giovedi' 19 luglio 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
MOTO: AD IMOLA GAGGI VA SEMPRE A PUNTI ED IL FUTURO E' PIU' ROSEO
Gli attesi segnali di miglioramento di Marco Gaggi dopo lo sfortunato week end al Mugello si materializzano all’Enzo e Dino Ferrari di Imola nella terza tappa del calendario ELF CIV 2018
Il giovane centauro fanese ritrova punti e continuità sulle rive del Santerno anche se la zona podio è ancora lontana.
 
Turni di prove cronometrate in salita per l’alfiere dell’S.G.M. Tecnic Racing Team che centra il 14° tempo sulla griglia (2’10.142) della classe Pre Moto 3 250 4T del tricolore.
 
Gara 1 lontano dalle luci dei riflettori per Gaggi da subito imbarcato nel terzo segmento dei contendenti in pista. I duelli più serrati sono quelli con l’americano Jigalov e la 14esima piazza sotto alla bandiera a scacchi porta in cascina un paio di preziosi punti per la classifica generale. Quasi a fotocopia la corsa domenicale spezzettata però, al terzo passaggio, dall’esposizione della bandiera rossa causa carambola di diversi protagonisti. Il marchigiano in sella alla BeOn motorizzata Yamaha numero 93 ritrova fiducia lottando con Bergamini e Jigalov per l’ingresso nella Top 10 ma si deve accontentare dell’11° posto conclusivo. Il bottino complessivo imolese parla di sette lunghezze che valgono l’attuale 13esima casella (31 punti) nella graduatoria della specialità. Una bella iniezione di positività per la seconda parte del campionato.
 
Bis della tappa d’esordio al Misano World Circuit “M.Simoncelli” in programma nel week end del 28 e 29 luglio (round 4).
 
Marco Gaggi (pilota): “Week end imolese dai due volti; in gara 1 abbiamo pagato qualche difficoltà di troppo nel trovare l’assetto ideale a causa dei pochi chilometri percorsi in una pista così tecnica come quella del Ferrari di Imola. Decisamente meglio la domenica quando abbiamo stravolto il settaggio della moto individuando la giusta direzione da percorrere per il futuro. Una importante boccata di ossigeno in proiezione di Misano, tappa di casa e circuito a me particolarmente congeniale. Ringrazio tutto lo staff dell’S.G.M. Tecnic Racing Team per il costante supporto, la mia famiglia, i miei sponsor ed i tantissimi amici che sono arrivati in terra di Romagna per sostenermi”.






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaDi che colore è l'erba? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.