giovedi' 19 luglio 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
CARLO MOSCELLI, UN FANESE VERO
Il ricordo di Sandro Candelora
La galleria dei ritratti dell’anima si arricchisce di un volto amico. Lungamente amato. Indimenticabile e sempre caro a questo cuore. Carlo Moscelli è stato un giornalista vero. Insuperato maestro di scrittura e di oratoria. Pregnante nella sua schiettezza  e tutta da assaporare come un buon vino rosso. Fosse calcio (quanta Alma ha raccontato!), politica, attualità o storia di Fano (fatta delle mille piccole-grandi storie che popolano la nostra città), il suo stile era inconfondibile. Unico. E’ stato anche un personaggio pubblico, un riferimento importante sulla scena della vita culturale fanese. Non c’era infatti evento, iniziativa o semplice circostanza che non lo vedesse attivamente coinvolto e felicemente partecipe. Ma più ancora, oltre a tutto questo e a quant’altro è stato, Carlo era un autentico figlio di Fanum Fortunae, incarnandone come pochi la ‘genialesa’, testimoniata con passione sempre, comunque e ovunque. E’ un tratto del codice genetico locale che si esterna nella bonomia del carattere, nella sobrietà dei modi, nell’arguzia di fondo, nell’ironia pronta e tagliente. Ecco come preferiamo ricordarlo ora che non è più ma in eterno sarà. Nel pantheon celeste, nume tutelare e vate supremo di questa terra. Dove tutti gli devono qualcosa. Perché lui è stato quello che noi siamo. O dovremmo essere nel profondo.

Sandro Candelora       







INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaDi che colore è l'erba? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
MM74 scrive:
R.I.P. uomo di grande valore,gran professionista e vero tifoso dell..Alma nonchè dell..Ambrosiana Inter..