venerdi' 16 novembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     10:20:04 - VERSO FERMANA-FANO: LA PAROLA A CRISTIAN SOSA     | |     11:05:40 - ALMA DOMENICA AL VIA IL CAMPIONATO UNDER 13     | |     19:13:09 - COSA STA SUCCEDENDO ALL'ALMA?     | |     18:26:26 - L'ATLETICO ALMA SBANCA TOLENTINO     |
Coppa Italia Finn, Giacomo Giovanelli si aggiudica la sesta tappa ad Ancona
La lotta tra i due campioni è finita a pari punti, con il master Giacomo Giovanelli (C.N. Fanese, 4-1-1) che ha prevalso sullo Junior Federico Colaninno (Y.C. Gaeta, 1-3-2) solo per i migliori parziali.
La sesta tappa della Coppa Italia Finn si è disputata ad Ancona con la partecipazione di 23 timonieri. Il fine settimana è stato decisamente perturbato, ma grazie all’ottimo lavoro del Comitato di Regata diretto da Roberto Lachi si sono disputate tre prove, una il sabato e due la domenica. La prima prova è stata corsa con un bel vento di scirocco da 12 a 14 nodi ed è stata dominata dal neo campione del mondo giovanile Federico Colaninno, che solo il giorno prima aveva terminato la Silver Cup a Koper (Slovenia) con il nono posto assoluto e la vittoria nella categoria Under 19.

Al termine della prova il Comitato saggiamente mandava la flotta a terra per l’avvicinarsi di nuvole minacciose che infatti hanno portato pioggia torrenziale e forte vento. Il giorno successivo il tempo era ancora perturbato, ma si sono disputate altre due prove con vento leggero e instabile, entrambe vinte da Giacomo Giovanelli, anch’egli campione del mondo in carica, ma della categoria Master. La lotta tra i due campioni è finita a pari punti, con il master Giacomo Giovanelli (C.N. Fanese, 4-1-1) che ha prevalso sullo Junior Federico Colaninno (Y.C. Gaeta, 1-3-2) solo per i migliori parziali. Al terzo posto con un solo punto di distacco si è piazzato il locale Roberto Strappati (L.N.I. Ancona, 2-2-3) seguito da Tommaso Ronconi e Marco Buglielli. I premi di categoria per Junior e Master sono andati a Colaninno e Giovanelli, mentre il primo Grand Master è stato Marco Buglielli (C.V. Roma) e il primo dei Grand Grand Master è stato Marco Viti (Y.C. Versilia). Nella classifica di Coppa Italia resta al comando Federico Colaninno con 141 punti, seguito da Roberto Strappati e Tommaso Ronconi rispettivamente con 5 e 7 punti di distacco, quando manca una sola prova al termine. La Coppa Italia si concluderà infatti il prossimo 27-28 ottobre a Viareggio in occasione del Trofeo Bertacca Sail Equipment.

Il prossimo importante appuntamento per i Finn sarà dal 28 al 30 settembre a Malcesine per la classica International Finn Cup, valida per l’assegnazione del Trofeo Andrea Menoni. La Coppa Italia Finn è supportata da un pool di sponsor composto da: HitechSailing.com, 3FL Saildesign, Quantum Sail Design, Negrinautica, Bertacca Sail Equipment, Residence Ca’ del Lago, Behind the Cloud, Demetz Gmbh, WB Sails e Garnell. Il video di sintesi della regata, realizzato da Ernst Bruns, è disponibile al link: https://youtu.be/rFyY9rjNBE4






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si dice sì in ingelse? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.