martedi' 21 maggio 2019
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     21:24:14 - L'ETA BETA ESPUGNA ANCONA     | |     18:21:47 - VIRTUS: BENTORNATA IN SERIE A     | |     19:12:52 - ELEZIONI COMUNALI: LE PROPOSTE DEI CANDIDATI SINDACO     | |     10:20:28 - GIBAM: APPUNTAMENTO CON LA STORIA     |
ELEZIONI COMUNALI: LE PROPOSTE DEI CANDIDATI SINDACO
OGGI LUCIA TARSI
In vista della tornata amministrativa del prossimo 26 Maggio, abbiamo rivolto tre domande inerenti lo sport cittadino ad ogni Candidato Sindaco.

Oggi il programma di LUCIA TARSI della coalizione di CENTRODESTRA  che ringraziamo per la disponibilità:




1) Quali sono le priorità della futura Amministrazione da Lei presieduta circa le infrastrutture sportive della città?


Le infrastrutture rappresentano un elemento cardine nel nostro progetto di città in quanto, oltre a garantire uno svolgimento consono delle attività sportive, rappresentano la condizione fondamentale per avviare quel percorso essenziale per la ripresa dell'economia cittadina che verte sulla "destagionalizzazione" dell'offerta turistica,  attualmente limitata quasi esclusivamente all'ambito balneare, durante i mesi estivi.

Cruciale la realizzazione di un nuovo Palasport (il progetto preliminare contempla circa 4000 posti) in grado di ospitare i maggiori sport indoor, manifestazioni e congressi.

Nell'ottica di evitare eccessivo consumo di territorio; garantire sin da subito una adeguata continuità alle attività sportive, nonchè consentire manifestazioni durante il periodo estivo; abbiamo già presentato nel mese di Marzo un progetto di ristrutturazione modulare dello stadio Mancini.
L' idea è economicamente 
sostenibile ed in grado di ridare dignità ad un impianto ad oggi fatiscente ed in buona parte inagibile. 

Anche la pista di atletica Zengarini e la sua tribuna, saranno al centro di un più ampio progetto di riqualificazione del nuovo Parco Sportivo della Trave, fruibile dagli sportivi ed armonioso con la realtà residenziale circostante. Contemporaneamente saranno avviati lavori per la ristrutturazione dei restanti impianti comunali fatiscenti su tutto il territorio comunale.

2) E' favorevole alla sovvenzione pubblica a favore delle Società e Associazioni sportive cittadine? Quali criteri intende adottare per l'erogazione di fondi comunali?  

Si, ma saranno sovvenzionate solo le società in grado di fare squadra con le altre, nel privilegiare le attività che promuovano l'aspetto economico e sociale dello sport.  Niente più contributi a pioggia, bensì mirati alle Società ed Associazioni in grado di organizzare eventi di richiamo, con ricadute significative sul comparto ricettivo e commerciale cittadino; oppure in grado di operare a favore del sociale nel contenimento delle fragilità, nella promozione della salute e nella prevenzione delle devianze.

3) Lo sport è un valore irrinunciabile, come intenderà declinare nella quotidianità questo principio nel caso diventasse Sindaco?

Il fatto stesso di premiare chi lavora e si impegna a far vincere la città, rappresenta un concetto fondamentale dello sport che ritengo sia alla base di un corretto sistema educativo. Per questo nel quotidiano dobbiamo mettere tutti i cittadini, in particolare i giovani e gli anziani,  nelle condizioni di fare attività sportiva senza distinzioni e senza barriere. Al decentramento preferiamo la prossimità; al consumo di territorio contrapponiamo (dove possibile) la ristrutturazione dell'esistente.






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che abbaia? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.