sabato 15 dicembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
ATLETICO ALMA: ALTRO DERBY ALTRO PARI
La cronaca di Simone Tallevi ed il punto sul campionato a cura di Giulio Dello

ATLETICO ALMA (4-4-2): Celato 7, Marongiu 6,5, Mei 6,5, Gabbianelli 6,5, Dominici 6,Bernacchia 6 (47’st Scavone ng), Gambini 6,Giunchetti E. 6, Palazzi 6,5, Falcinelli 6 (17’st Bufalo 6), Rivi 6,5.
A disp.: Cavalletti, Carnaroli, Orazi, Giunchetti L.,Torcoletti. All.
Ceccarini 6.

URBANIA (4-4-2): Pollini 6, Renghi 6,5, Rossi 6, Temellini 6,5, Hoxha 6, Giovannelli Fraternali 6 (47’st Paiardini ng), Ricci 6,5, Mazzanti 6 ( 30’st Cantucci ), Procacci 6, Paglardini 6, Ottaviani 6. A disp.: Ducci, Maroncelli, Bricca, Calli, Scopa. All. Fucili 6.
Arbitro: Marchei di Ascoli Piceno 5.

Note: espulso al 11’st Gambini (d.a.); ammoniti Falcinelli, Palazzi,Rossi e Ottaviani.

Angoli 4-4. Rec.: 1’, 4’. Spettatori : 250 circa.

FANO- Altro derby, altro pareggio, altro 0-0. Il terzo casalingo di fila per la squadra di mister Ceccarini che alla fine mette sulla bilancia anche una buona dose di recriminazioni per alcuni episodi valutati non nella giusta maniera. Si scontrano uno dei migliori attacchi, quello fanese, e la miglior difesa in assoluto, quella durantina. Ne esce un confronto dove alla fine vengono divisi punti, occasioni e , appunto, recriminazioni. Parte bene l’Atletico che al 2’ con Palazzi, su calcio franco, scuote solo l’esterno della rete. Al 5’ finisce, invece , alto il colpo di testa di Rossi. Proteste fanesi al 9’ quando Marongiu, in area, viene agganciato, l’arbitro sorvola. Al 13’ Pollini rinvia con brivido, per poco Palazzi non ne approfitta. Pagliardini si mangia una chance grossa come una casa al 27’, alto. Al 30’ ancora Paglairdini, stavolta è super Celato che ferma il rasoterra da pochi passi dell’ex compagno. Ripresa: al 1’ Falcinelli indolore, Pagliardini in corsa (2’) alto. Al 5’ Pollini,puntuale, anticipa Falcinelli che corre sul bel lancio di Palazzi. Al 11’ i fanesi
restano in dieci quando Gambini rimedia il secondo giallo. L’Urbania non ne approfitta, anzi offre un Atletico che raddoppia corse e forze. Ci prova Rivi al 21’. Al 24’ sempre Rivi, Pollini mette di
piede in corner. Al 32’ Palazzi pesca ancora la corsa di Rivi che calcia sull’esterno della rete. Al 38’ gran rovesciata di Marongiu, pallone sulla traversa, Rivi, poi, mette in rete , ma l’arbitro annulla tra le proteste. Va in rete al 41’ anche l’Urbania con Pagliardini, ma anche stavolta per segnalinee ed arbitro è offside. Lo 0-0 era e resta, pur con qualche polemica.

TALLEVI SIMONE

SINTESI DELLA       Ventesima   giornata  d’Eccellenza

La volante non guarda in faccia a nessuno, in questa Domenica è la squadra di Pergola a compiere l’impresa, batte di misura la capolista Montegiorgio e aggancia il Camerano sul limite della zona play-out. Il Gallo non ne approfitta e strappa un punticino insperato proprio allo scadere del recupero rinviando il ritorno alla vittoria del Forsempronese che al 93’ era ancora sul 3 a 2 a proprio favore, si fa sotto il Porto d’Ascoli che vince con un convincente 4 a 1 e consolida la terza posizione ora ad una sola lunghezza dall’Atletico Gallo, il Grottammare raggiunge l’Atletico Alma che non riesce ad andare oltre lo zero a zero nel derby con l’Urbania “ per i durantini 7 gara consecutiva senza trovare la via della rete”, restano comunque alla 7’ posizione in compagnia di Tolentino e Biagio Nazzaro che nella classicissima impattano ad occhiali “ per Gagliardini BIAGIO sono più di 450 i minuti  con la rete inviolata”

Rallenta il Marina che esce sconfitta dal derby anconetano di Loreto, il Fossombrone “ questa domenica abbandonato dalla buona sorte, non riesce a risalire posizioni, ora i play-out sono solo a tre punti “spia d’allarme accesa”,  ne sa qualcosa il Camerano sconfitto sul terreno amico, che viene risucchiato nelle ultime cinque posizioni. 

Zona retrocessione il Loreto abbandona finalmente l’ultima casella della graduatoria, molto bene anche il A.P.S’Elpidio con la cura Morreale, batte il Ciabbino nello scontro diretto e lascia gli ascolani sul fondo della classifica in compagnia del Barbara. 

La CLASSIFICA vede  1°) MONTEGIORGIO a 43p,     2°) ATL. GALLO a 35p,     3°) P.D.ASCOLI a34p,    4°) ATL. ALMA e GROTTAMMARE a 31p,  6°) URBANIA, BIAGIO NAZZ. e TOLENTINO a 28p, 9°) MARINA e FORSEMPRONESE a 26p.11°)  PERGOLESE e CAMERANO a 23p,   13° A.PS.ELPIDIO   a 20p,   14°) Loreto a 18p15°) BARBARA, CIABBINO a 17p. 

Le 5  gare di sabato 3 Febbraio h 15,00: 

  • Atletico Gallo          3 – 3   Forsempronese

    Bartoli  1’ FO, Bartolini rig. 25’AG, Fontana 32’ FO, Battisti 43 AG, Paolini 61’ FO, Ferrini 92’AG. 

  • Camerano               1 – 2   Grottammare

    Polenta  22’ CA, De Cesare 53’ GR, D’Angelo 82’

  • Loreto                       2 – 1   Marina

    Gregorini 22’ MA, Ruzzier 47’ LO, aut. Paci MA 55’ LO.

  • A.P. S’Elpidio          1 – 0   Ciabbino     

    Galli 87’ PS.

  • Porto d’Ascoli        4 – 1   Barbara

    Renzi 26’ PA, Boschetti 54’ BA, Renzi 75’ PA, Rosa 77’ PA, Bucchi 84’ PA. 

Le 3  gare di domenica 4 Febbraio h 15,00: 

  • Atletico Alma          0 – 0  Urbania 

    Nessun marcatore.

  • Biagio Nazzaro       0 – 0  Tolentino                 

    Nessun marcatore.

  • Pergolese                1 – 0    Montegiorgio    

    Antonioni rig. 54’ PE.                                                                  

    Giulio Dello

    Pagina facebook Atletico Alma mc

     







INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaDi che colore è l'erba? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.