domenica 19 agosto 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     19:16:02 - L'ALMA CHIAMA     | |     10:04:26 - VIS - ALMA PARI E PATTA     | |     16:50:42 - ALMA-VIS, MISTER EPIFANI ALLA VIGILIA DEL DERBY DI COPPA ITALIA     | |     15:45:55 - POKER DELL'ALMA IN AMICHEVOLE     |
ATLETICO ALMA: ERA ORA!
L’Atletico Alma torna finalmente al successo, conquista tre punti sonanti e mette un bel mattone sul muro del traguardo di stagione: la salvezza.
ATLETICO ALMA-CIABBINO 4-0

ATLETICO ALMA: Celato 7, Marongiu 7, Dominici 7, Giunchetti E. 7(45’st Lampetti ng), Mei 7, Gabbianelli 7, Falcinelli 7 (42’st Donini ng), Gambini 7, Rivi 7, Palazzi 7, Scavone 7. A disp.: Cavalletti, Orazi, Carnaroli, Torcoletti, Giunchetti L. All. Ceccarini.
CIABBINO: Cilumbriello 6, Tempestilli 6, Fabi Cannella 5,5 ( 24’st Oresti ng), Funari 6, Gibbs 6, Mallus 5,5 (20’st Adamoli 5,5), Filiaggi 6, tedeschi 5,5, aquino 5,5, Giovannini 5, Iachini 5,5 (9’st De Vecchis 5,5). A disp.: Rossetti, Di Sabato, Tomassetti, Ferrara. All. Filippini.
Arbitro: Salvatori di Macerata 7.
Reti: 6’ pt Falcinelli, 21’ pt Scavone, 43’ pt e 30’st (rig.) Rivi.
Note: ammoniti Palazzi, Luigi Giunchetti (dalla panchina), Tempestilli, Mallus e Adamoli. Angoli 2-6. Rec.: 0’,3’.


FANO- “Era ora”: per dirla come mister Ceccarini. L’Atletico Alma torna finalmente al successo, conquista tre punti sonanti e mette un bel mattone sul muro del traguardo di stagione: la salvezza. Un poker con poche discussioni. Il Ciabbino, bello e concreto mercoledì contro l’Urbania, si presenta molle e nervoso al cospetto di un’ Atletico che impiega sei minuti per rompere gli indugi. Al 6’, infatti, sul lungo rilancio dalla trequarti di Gambini, Rivi assiste Falcinelli che si accentra e dal limite fa partire un sinistro che Cilumbriello non riesce ad intercettare. Timida la risposta degli  ospiti tutta in un destro alto di Tedeschi (12’) ed una spizzata di testa sul fondo di Aquino (18’). Al 20’ Cilumbriello anticipa Rivi, ma nulla può sul tocco ravvicinato di Scavone (21’). Al 40’ girata volante di Gibbs, tanto spettacolare quanto innocua per Celato che si ritrova il pallone fra i guantoni. Al 43’ frittata colossale degli ospiti, un’invito a nozze per Rivi che, solissimo in area, insacca il tris con un chirurgico pallonetto. Nella ripresa i fanesi lasciano fare gli ospiti
che pungono poco e quando lo fanno trovano sempre un ottimo Celato a sbarrare la via: al 15’ il portiere si allunga sul rasoterra di Filiaggi, poi (16’) sfiora,aiutato dalla traversa, su Funari. Al 20’ annullato per fuorigioco il poker (Rivi), ma al 29’ una manata in area di Adamoli su Rivi costa il rigore che lo stesso Rivi trasforma, glaciale. Rivi, in ultimo potrebbe trovare il tris personale, ma il suo colpo di testa trova Adamoli sulla linea. Simone Talleviabbassare la guardia.
Simone Tallevi

SITUAZIONE DOPO LA 26° GIORNATA

Ventiseiesima  giornata d’Eccellenza

26°turno: Al vertice della classifica, il Montegiorgio zittisce i rumour che rimettevano in discussione la regina della classe, vincendo lo scontro diretto in casa del Gallo, mentre il Porto d’Ascoli non è andato oltre lo 0 a 0 a Camerano e rimane ora in compagnia dell’Atletico Gallo a meno 5 dalla vetta. Zona play off: Pari tra Tolentino e Grottammare 39 e 38 punti, si riavvicina l’Atletico Alma a 37p. Centro classifica: non dovrebbero esserci grossi problemi per Forsempronese, Biagio Nazzaro e A.P.S’Elpidi tutte e tre vincenti in questa giornata, bene anche l’Urbania che col solito Pagliardini torna alla vittoria e allontana per ora i fantasmi dei play out. Resta sulla graticola il Camerano che raggiunge il Marina di Malavenda a quota 31 punti, per entrambe potrebbe bastare mantenere la forbice con l’attuale divario ma 360 minuti da giocare sono ancora tanti per dormire sonni tranquilli. Play out e retrocessione: perdono tutte le ultime quattro e diventa sempre più improvabile che una d’esse possa chiamarsi fuori dalle dispute extra per salvare la stagione, Loreto e Barbara restano aggrappate l’una all’altra sul orlo del baratro, con l’Urbania “che dovrà affrontare entrambe in trasferta” chiamata al pericoloso compito di ergersi ad arbitro col rischio di rimanerne scottata.

 

La CLASSIFICA a 360’ Minuti dal “rompete le righe” vede  1°) MONTEGIORGIO a 53p,  2°) ATL. GALLO e  P.D.ASCOLI a 48p,    ) TOLENTINO a 39p, 5°) GROTTAMMARE a 38p, 6°) ATLETICO ALMA  a37P,   7°) FORSEMPRONESE e BIAGIO NAZZ,.a 35p,    9°)  A.P.S.ELPIDIO a 34p.  .  10°) URBANIA,a 33p. 11°)CAMERANO e MARINA a 31p  13) PERGOLESE a 26p,  14°) CIABBINO a 24p,  15°) BARBARA e LORETO a 21p.

Pagina Facebook Atletico Alma m.c.







INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che miagola? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.