venerdi' 16 novembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     10:20:04 - VERSO FERMANA-FANO: LA PAROLA A CRISTIAN SOSA     | |     11:05:40 - ALMA DOMENICA AL VIA IL CAMPIONATO UNDER 13     | |     19:13:09 - COSA STA SUCCEDENDO ALL'ALMA?     | |     18:26:26 - L'ATLETICO ALMA SBANCA TOLENTINO     |
ATLETICO ALMA - MONTICELLI 1-1
Alla formazione di mister Manuelli, rimaneggiata come non mai per i tanti infortuni e le squalifiche, non basta il vantaggio fissato da Cinotti

ATLETICO ALMA (3-5-2): Tavoni 6, Urso 6,5, Anastasi 6,5, Orazi 6,5, Marongiu 6,5, Torcoletti 6 (17’st Saurro 6), Bernacchia 6 (36’st Grossi ng), Enchisi 6,5, Zepponi 6, Cinotti 6,5, Damiano 6 (39’st Vitali M. ng). A disposizione.: Cavalletti, Scrilatti, Taurisano, Rivelli, Benvenuti e Mazzarini. All. Manuelli.

MONTICELLI (4-4-2): Capriotti F. 6,5, Aliffi 6 (37’st Tazi ng), Vallorani 7, Cotroneo 6 (24’st Suwareh 6), Iziegbe 6, Sale 6, Manca 6 (17’st Cocci 6), Cesca 6,5, Capriotti M. 6,5 (31’st Bruni ng), Del Giglio 6 (33’st Kelvine ng), Mastrojanni 6,5. A disp.: Orsini, Bellamacina, Giantomassi. All. Zaini.

Arbitro: Vailati di Crema 6.
Reti: 45’ pt Cinotti, 27’st Mastrojanni.
Note: ammoniti Torcoletti e Zepponi. Angoli 5-6. Rec.: 0’,5’.
Spettatori: 150 circa.

FANO- Casa ancora… poco amica per l’Atletico Alma. Come con la Forsempronese arriva un altro pari, ad arpionarlo grazie ad una ripresa grintosa e volitiva il Monticelli, ancora al palo prima della delicata sfida in terra fanese. Alla formazione di mister Manuelli, rimaneggiata come non mai per i tanti infortuni (Mei,Vagnini, Vitali F., Duranti) e le squalifiche (Sassaroli), non basta il vantaggio fissato da Cinotti (primo centro stagionale) proprio in chiusura della frazione ascendente per incasellare la prima vittoria interna stagionale in campionato e proseguire la striscia felice di successi iniziata domenica l’altra sul rettangolo del Gallo, seguito dal blitz in Coppa a Marina. Non basta ai fanesi un buon primo tempo, arrembante nelle intenzioni, ma con poche vere finalizzazioni. Bomber Damiano, in non perfette condizioni (uscirà proprio sul finire di gara), dopo due triplette consecutive imbavagliato dall’ottimo e sempre attento Vallorani. Trova lo spunto il bomber di casa al 10’, ma il tiro viene contrato. Ci prova anche Cinotti al 20’, il muro ospite contiene. Anche i tentativi di testa di Urso in avanscoperta (24’ e 26’) non spaventano. Tentativo a salve anche di capitan Marongiu (28’). Nel finale in capitano insidia ancora la difesa di casa, ma Capriotti sventa. Nulla può al 45’ il portierino ascolano (classe 2002) contro Cinotti che sfrutta come meglio non potrebbe l’assist di Damiano.

Il tempo si chiude col vantaggio, ma nella ripresa l’Atletico non riesce a chiudere il match. Si mostra ora più convinto il Monticelli che pressa. La chance per chiudere la contsesa, però, la confezionano i padroni di casa al 23’: Cinotti offre stavolta a Damiano che non si fa trovare pronto all’invito. Il Monticelli, che sin lì era passato all’incasso di insidiosi calci d’angolo, su uno di questi (il quinto della serie) trova il pari con lo svizzero stacco sul palo più vicino di Mastrojanni che insacca il pari difeso con i denti e, diciamo, con merito sino alla fine.


SIMONE TALLEVI

 







INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCosa c'è all'opposto del sud? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.