mercoledi' 19 giugno 2019
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
PRIMA DI COPPA PER L'ETABETA E PRIMA GIOIA
5-0 sul campo del Pianaccio

PIANACCIO - ETABETA  0-5 ( 0-2 )

ETABETA:

Palmucci - Tarsi -Furlani - Pietrelli - Bruni - Valente - Bacchiocchi - Boiani - Spendolini - Grimaldi - Poggiaspalla

Buona la prima per i ragazzi di mister Palazzi , che scesi sul campo di una squadra di categoria superiore , impongono il loro gioco e portano a casa una vittoria mai stata in discussione.

Si parte con Palmucci in porta, Bruni centrale coadiuvato da Pietrelli e Valente ai laterali e Poggiaspalla  pivot .
I granata girano palla bene e velocemente e si muovono molto , non buttano mai via la sfera in attesa del buco giusto. Cosi' dopo una prima fase di studio , qualche occasione tutte di marca ospite con Palmucci quasi spettatore dell'incontro , arriva la prima rete per la squadra del presidente Zamparini , da parte di uno dei tanti nuovi acquisti ; Bruni coglie impreparato il portiere locale con un tiro cros che leggermente deviato beffa l'estremo difensore.

Scorre cosi' il primo tempo con una netta supremazia dell'Etabeta , con i locali un po' in sordina e apparsi affaticati dalla preparazione , mentre i granata ruotano tutti gli effettivi portando sul campo Grimaldi nel ruolo di ultimo uomo , Spendolini(che corre ancora come un ragazzino) insieme al nuovo capitano Bacchiocchi laterali e Boiani boa ;si arriva al raddoppio con il solito Boiani , che anche con il passare degli anni non perde ancora il vizio del gol.

Nel secondo tempo , i locali hanno un moto di orgoglio , riescono a mettere piu' pressione ai fanesi , si rendono pericolosi , ma Palmucci si fa' sempre trovare ben preparato e attento.Cosi' , dopo aver fatto sfogare la squadra di casa , l'Etabeta comincia ad alzare il ritmo in contropiede e punire ogni errore avversario.Arriva  la prima rete granata anche per Valente , dopo una bella palla recuperata da Pietrelli e uno scambio con Poggiaspalla che permette all'ex Buldog di depositare la palla in rete.Poi e' lo stesso Poggiaspalla ad iscriversi nei marcatori , con un gran tiro in diagonale dai 15 metri che si infila nel set.Chiude le marcature ancora Boiani con un classico tap in.

Diciamo che forse , meglio di cosi' non si poteva cominciare , ma la strada e' ancora lunga e i pericoli sono dietro l'angolo.

Ma se il buon giorno si vede dal mattino......







INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che miagola? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.