lunedi' 17 giugno 2019
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
IL FANO C5 AD UN PASSO DAL TRIONFO
Vittoria anche contro l'Ankon Nova Marmi: la C1 è sempre più vicina

FANO CALCIO A5-ANKON NOVA MARMI ANCONA 5-4 (1-2)

Fano (Nero): 2)Bevilacqua 3)Biagiotti 4)Radi 5)Furlani 6)Santini 7)Solazzi (cap) 8)Cafiero 9)Nespola 10)Chiappori 11)Mattioli 12)De Tullio (p) 23)Scudella (p) all.Ferri-Racchi

Ankon (Bianco):1)Fiordelmondo (p) 2)Micucci 3)Piermattei 4)Cacchione (cap) 5)Giorgini 6)Campofredano 7)Forli 8)Altieri 9)Cipriani 10)Fabretti 11)Gioia 12)Marconi (p) all. Argenziano

Arbitro: Cannas (PU)

Marcatori: 5'00" Cacchione (A) 23'06" Campofredano (A) 24'23" Santini (F) 35'48" Chiappori (F) 41'44" Santini (F) 52'24" Cacchione (A) 53'31" Solazzi (F) 56'45" Cipriani (A) 59'00 Santini (F)

Angoli: 16-4

Falli: 8-6

Ammoniti: Mattioli (F) Chiappori (F) Bevilacqua (F) Forli (A)

 

FANO: Più si avvicina il traguardo e più il cammino diventa duro . La sconfitta ad un passo, il pareggio sotto i piedi e un altra vittoria nello zaino, ma dura durissima la partita contro un Ankon decisa e mai doma. Diverse le energie fisiche ma sopratutto mentali spese per portare a casa tre punti preziosissimi.

Prova a giocare il Fano con l'Ankon ben chiusa a non concedere spazi e pronta a ripartire velocissima. E' proprio una di queste ripartenze che porta al 5' alla marcatura ospite. Da calcio d'angolo la palla arriva a Cacchione che calcio forte e preciso in porta, Scudella può solo raccogliere la palla in fondo al sacco. Le aquile provano a reagire ma fanno molta fatica a trovare spazio nella ben preparata difesa ospite. All'11 e al 12' ci provano Solazzi e Bevilacqua ma Fiordelmondo è bravo a respingere le conclusioni. I padroni di casa faticano tantissimo a crearsi tiri puliti Gli ospiti si creano alcune opportunità di ripartire ma non le sfruttano a dovere se non al 24' quando la difesa fanese è costretta al fallo. Calcia Campofredano che trova il varco per segnare. Sul due a zero la partita si fa arduo e il baratro della sconfitta si apre sotto le aquile. Ancora una volta ci vuole un super Alby Santini per perforare l'arcigna difesa avversaria. Biagiotti con un tocco felpato lo mette in movimento al limite, il pivot fanese si giro prendendo fuori tempo marcatore e portiere mandando la sfera in fondo al sacco. Gli ospiti però non indietreggiano dalle loro posizioni e alla fine di un primo tempo bello e combattuto il Fano va negli spogliatoi sotto di una rete.

Il secondo tempo si presenta ancora più spettacolare e pirotecnico. Ad inizio frazione il Fano con Chiappori prova a ricucire lo strappo ma Fiordelmondo fa muro. Poi al 36' lo stesso Chiappori dopo un primo tentativo respinto ribadisce in rete. Il Fano si carica di falli e dopo dieci minuti di secondo tempo ha già cinque falli. Biagiotti di testa impegna ancora Fiordelmondo mentre dall'altra parte Altieri ben liberato davanti a Scudella calcia di poco a lato. Al 42' ancora Biagiotti mette in movimento Santini che si gira e con un diagonale preciso batte Fiordelmondo per il primo vantaggio delle aquile. Ma la partita è apertissima e non smette di tenere con il fiato sospeso il folto pubblico presente. I dieci minuti finali poi hanno dell'incredibile. Al 53' dopo una rapida ripartenza Cacchione beffa Chiappori e Scudella impattando il match. Ma gli uomini di mister Ferri vogliono la vittoria e Solazzi al 54' conquista palla e va a concludere alle spalle di Fiordelmondo. Gli ospiti vogliono però fare risultato e prima sfiorano la rete con Forlì poi dopo un indecisione di Solazzi al 57' pareggiano con Cipriani. L'arbitro segnala che mancano due minuti al termine. L'Ankon prova anche a vincerla ma Solazzi al 59' recupera ancora un pallone e lo serve a Bevilacqua che sull'uscita di Fiordelmondo serve a Santini la palla della vittoria. Il finale è elettrico ma alla fine arrivano i tre punti molto pesanti.


Nella foto l'ancora imbattuto mister Ferri


UFFICIO STAMPA







INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaDi che colore è l'erba? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.