mercoledi' 19 giugno 2019
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
FLAMINIA AL TOP PER DEI PLAY OFF DA PROTAGONISTA
In serie C per l'Eta Beta sconfitta indolore al termine di una stagione più che positiva
SERIE A

Serviva una vittoria per chiudere al meglio il percorso in campionato e per blindare un secondo posto meritatissimo in classifica.

La vittoria è arrivata puntuale, tra le mura amiche del Circolo Tennis Trave, a sancire la fine di un fantastico capitolo e l’immediato inizio di un’altra fantastica esperienza, quella dei playoff, che a breve vedrà le ragazze di Imbriani nuovamente in campo.

L’ultima di campionato ha difatti assestato la classifica finale, delineando il tabellone che vedrà solo una delle “magiche otto” inseguire un sogno denominato “Serie A Élite”. L’ultima gara ha visto la Flaminia imporsi contro la Decima Sport, un avversario mai domo che ha dato filo da torcere alle fanesi. Il primo tempo infatti ha visto le ospiti passare in vantaggio, grazie alla rete arrivata all’ultima chance da un’azione di calcio d’angolo. Prima della rete ospite, la Flaminia aveva comunque dato l’impressione di poter passare in vantaggio, sciupando però troppe occasioni.

La reazione arriva nella seconda frazione di gioco con una straordinaria Giovanelli, migliore in campo tra le biancoazzurre. Al 5’ trasforma un calcio di rigore procurato da Borgogelli, poi pone il sigillo sulla gara con due reti al 6’ e all’11’. Tra le reti di Giovanelli, anche il momentaneo pareggio della Decima Sport, che chiude la stagione in una zona tranquilla della classifica a quota 20 punti. Sono 45, invece, i punti totalizzati dalla Flaminia (in 22 partite disputate), distante 5 lunghezze dalla capolista Rambla.

Bisognerà ripartire da questi numeri e dalla voglia di continuare a stupire, già nella doppia sfida con le mantovane del San Pietro Bozzolo, squadra che la Flaminia ha già incrociato sul suo cammino. 


SERIE C - ETA BETA


L’Eta Beta non riesce nell’intento di chiudere nel migliore dei modi la sua prima importante stagione, cedendo il passo alle più quotate, in termini di classifica, avversarie della Jesina.

I due quintetti si danno battaglia, lottando su ogni pallone, ma le ospiti danno subito l’impressione di voler imporre il proprio gioco, vantando maggiori percentuali di possesso palla. Il gol che decide la prima frazione arriva intorno al 15’ con schema da calcio d’angolo. Il secondo tempo è la copia del primo, con la Jesina vogliosa di chiudere i conti, trovando un importante 0 a 2. La reazione dell’Eta Beta non si fa attendere, ma proprio nel miglior momento delle padrone di casa, arriva la doccia fredda che vale il definitivo 0 a 3.

Una stagione sicuramente positiva quella dell’Eta Beta Fano, una squadra nuova e costruita su un mix tra veterane, allieve ed altre ragazze arrivate da altri campionati. Una realtà che ha davvero convinto, facendosi portavoce del sano spirito sportivo che ha da sempre contraddistinto la società fanese. Omar Piersanti, uomo di campo vicino alla squadra ed instancabile collaboratore del duo Fazio-Marku, ha voluto chiudere così: “Le ragazze hanno dimostrato di essere in costante crescita. L’ottimo lavoro dei due mister, unito all’instancabile voglia delle ragazze di non fermarsi mai, hanno permesso di formare un gruppo molto unito che nei prossimi anni potrà dire la sua ai vertici delle classifiche. Il mio ringraziamento va alla società, che ci ha permesso di intraprendere questa bellissima esperienza, senza farci mai mancare il supporto. Ringrazio i due mister che si sono nuovamente dimostrati grandi amici, con i quali ho potuto lavorare sempre in modo affiatato. Infine, un grazie va a tutte le ragazze che ci hanno ascoltato ed hanno riposto la loro fiducia nei nostri confronti”.

IN FOTO LE RAGAZZE DELL'ETA BETA IN SERIE C

 






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaDi che colore è l'erba? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.