lunedi' 20 novembre 2017
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     19:47:16 - L'ATLETICO ALMA SBANCA CASTEL DI LAMA     | |     18:44:26 - IL FANO PERDE ANCORA. ESONERATO IL DS MENEGATTI     | |     18:42:06 - IL REAL GIMARRA PIEGA IL DELFINO E FA SUO IL DERBY     | |     18:38:11 - IL S.ORSO VOLA SU GOL DI RONDINA     |
IL FLAMINIA SBANCA ROVIGO
1-2 sulla Granzette
I primi minuti scorrono con giro palla lento e poche conclusioni. Le squadre si studiano, nessuna delle due vuole scoprire le carte in tavola e fare la prima mossa. Al sesto minuto del primo tempo è Mencaccini che intuisce una giocata delle padrone di casa, si impossessa della palla e batte Celi per il vantaggio ospite, 0-1. La Flaminia continua ad avere occasioni, prima con Borgogelli poi con Berti, ma è il Granzette che si rende più pericoloso concludendo di testa a rete per ben due volte a distanza ravvicinata con Di Tavi. Allo scadere del primo tempo la squadra di casa si rende di nuovo pericolosa ed è Giovanelli che si lancia letteralmente sulla porta e impedisce un goal praticamente fatto. Si va negli spogliatoi con il risultato di 0-1.
 
Il secondo tempo, come spesso accade, è molto più scoppiettante del primo. 
Nei primi minuti la Flaminia è pericolosa con ben tre azioni de goal, ma le nero-arancio sbrogliano bene la situazione. Al sesto minuto è Longato ad impensierire la Flaminia, ma Faccani esce bene e nega la gioia del goal alle padrone di casa. Dopo due occasioni sciupate, da Magnanti prima e Giovanelli poi è una bella azione corale Mencaccini-Magnanti-Mencaccini a portare le ragazze di mister Imbriani sul 2-0. Il risultato potrebbe far pensare che la partita sia finita qui, ma le Granzette non si danno per vinte e nei minuti finali escono bene accorciando le distanze con capitan Andrenasi. 
 
Le ragazze di Mister Imbriani portano a casa la quarta vittoria consecutiva e mantengono la prima posizione in classifica a quota 12 a pari punti con il Real Fenice e si apprestano, per la sesta gara della stagione, ad ospitare i Bassotti che oggi (Domenica ndr) hanno vinto con l'audace Verona e sono salite in 4 posizione a quota 9 punti. 
I Bassotti sono una squadra che, nel proprio organico, vanta presenze importanti nel panorama calcistico italiano con l'ex nazionale di calcio a 11 Tatiana Zorri e la giocatrice nel giro della nazionale di Mister Menichelli Pamela Gueli. Certi che sarà una bella partita vi aspettiamo domenica 12/11 alle ore 17:00 al Circolo Tennis la Trave (Fano)
 

Abbiamo rubato due parole a Elisa Magnanti, laterale classe 88:
Nuova esperienza per te, possiamo definire questa stagione come la stagione del riscatto personale e di squadra dopo la scorsa non molto felice? 
"Sinceramente non mi piace identificare lo spirito di questa mia nuova esperienza con la parola riscatto, perché sarebbe nei confronti di un qualcosa di importante andato male e per me non è così...piuttosto come la stagione della consapevolezza sicuramente verso me stessa, al servizio della mia squadra!!!"

Oggi, come in altre partite abbiamo fatto un buon primo tempo, imposto il nostro gioco ma poco incisive sotto porta e il secondo tempo le avversarie sono venute fuori bene, cosa possiamo migliorare secondo te per evitare questi finali al cardio palma?
"Nelle ultime partite è emerso questo andamento sicuramente... imponiamo il nostro gioco fin da subito con un buon ritmo nel primo tempo creando sempre tanto ma concretizzando poco e questo ci toglie tranquillità nella gestione del secondo. Per questo penso che la risposta sia doppia: cattiveria nel segnare di più e maturità e consapevolezza nella gestione di tutti i momenti della partita!

A te come a tutte, chiedo .. sensazioni? Aspettative? Che ti aspetti da questa stagione e da questa squadra?
"Ho scelto questa società per il potenziale delle persone che ne fanno parte e ancora di più per le grandi aspettative che tutte noi abbiamo! Sento la voglia di vincere in ognuna di noi e questo mi fa essere convinta che saremo protagoniste di una fantastica  stagione...dipende da noi e il nostro lavoro!








INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che miagola? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.