giovedi' 14 dicembre 2017
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     20:08:07 - MELANDRI: SIAMO ULTIMI E GIOCO POCO, MA VOGLIO RESTARE...     | |     20:05:08 - CAMPIONATO CSI DI CALCIO A 8     | |     20:02:22 - L'ETA BETA INCAPPA NELLA PRIMA TRASFERTA ESTERNA     | |     16:10:53 - SABATO DI SUCCESSI IN SERIE C     |
ETA BETA: ECCO LA VITTORIA CASALINGA
L’Eta Beta riesce finalmente a vincere la sua prima partita in casa regolando per 2 a 1 il Gadtch 2000, formazione di Perugia ed è una vittoria fortemente voluta da tutta la squadra e maturata proprio all’ultimo millesimo di secondo della gara.

Carpinelli-Bacciaglia-Bei-Capotosti-Cirillo-Ettaj-Iacucci-Lourencete-Molini-Pazzaglia-Peverini (C)-Severini

Gadtch 2000:

Fiorucci (C)-Pagliaro-Ciafardini-Caloni-Amendola-Mignini-Caldarelli-Oubakrim-Aouad-Picchiarelli-Bonomo-Mazzoli

Reti:

0-0;//p.t. 4° Bei 1-0; 19° Mignini 1-1; 20° Bei 2-1.

L’Eta Beta riesce finalmente a vincere la sua prima partita in casa regolando per 2 a 1 il Gadtch 2000, formazione di Perugia ed è una vittoria fortemente voluta da tutta la squadra e maturata proprio all’ultimo millesimo di secondo della gara.

La partita si apre con un primo tentativo di Bei che, servito da Ettaj, trova pronto il portiere ospite Fiorucci, mentre nei minuti successivi è il Gadtch 2000 a rendersi pericoloso sempre con lo stesso giocatore, Amendola, ma il primo tiro finisce alto e il secondo viene bloccato da Carpinelli. A metà del primo tempo gran tiro di Capotosti ma Fiorucci devia ancora di piede mentre qualche minuto dopo è Lourencete a sprecare un assist su punizione calciando alto da buonissima posizione; la partita è molto tattica è le due squadre nonostante un buon palleggio non riescono a creare molti pericoli ai due portieri con i locali che al 17° hanno l’occasione per passare in vantaggio con una paurosa mischia in area umbra ma dopo vari batti e ribatti e salvataggi sulla linea la palla finisce clamorosamente sul fondo.

L’inizio della ripresa vede gli ospiti più propositivi e Carpinelli viene sollecitato in più di un’occasione, prima da Bonomo e poi da un paio di tiri di Caldarelli, ma l’estremo difensore granata è impenetrabile e non si fa sorprendere; nel momento migliore del Gadtch 2000 arriva il vantaggio dell’Eta Beta grazie a Bei che ruba palla a centrocampo e dopo aver saltato due avversari in dribbling calcia di potenza dove Fiorucci non arriva. Gasato dalla rete del vantaggio il laterale granata ci riprova un paio di minuti dopo ma la sua conclusione sull’uscita di Fiorucci si ferma sul palo mentre nell’azione dopo si rinnova il duello tra i due con il numero 12 ospite che salva di piede. Gli ospiti si rifanno sotto con Mazzoli ma Carpinelli si fa trovare ancora pronto e concede il bis nell’azione dopo sulla conclusione dello stesso giocatore biancorosso; ad un minuto dalla fine sesto fallo dell’Eta Beta e Mignini, dal dischetto, ristabilisce la parità con l’impressione del pubblico presente che sia la fine della partita ma all’ultimo secondo Capotosti calcia da fuori e Fiorucci devia in corner il quale viene battuto da Ettaj per Bei, che in area calcia mentre sta per suonare la sirena e sigla la rete della vittoria tra il tripudio dei numerosi tifosi granata che non credono a quello che è successo.

Partita decisa all’ultimo sospiro, ma sono queste le vittorie che fanno morale e che cementano il gruppo in quanto volute a tutti i costi e da tutta la squadra unita come non mai e segno che non bisogna mai mollare finché c’è tempo in quanto con quello effettivo tutto può succedere.







INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si dice sì in ingelse? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.