mercoledi' 26 settembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
FLAMINIA BENE IN COPPA
Domenica di spareggi di coppa quella di ieri, da un lato il nostro Flaminia contro la Torres e dall’altro Noalese - Real Fenice.

Domenica di spareggi di coppa quella di ieri, da un lato il nostro Flaminia contro la Torres e dall’altro Noalese - Real Fenice.

Ad avere la meglio saranno capitan Berti e compagne e la Noalese che si affronteranno domenica quattro febbraio per decretare una delle finaliste che a Bari affronterà le final four nel secondo week end di marzo.

Se domenica scorsa l’ultimo minuto ci è stato fatale per farci accontentare di un pareggio, questa settimana l’ultimo minuto è stato prezioso per farci guadagnare la vittoria contro la Torres e quindi il passaggio del primo turno di spareggi;

La partita, secondo chi scrive, è molto fisica e caratterizzata da diverse imprecisioni da ambo le parti, certo è che le padrone di casa effettuano decisamente più tiri rispetto alle ospiti che prendono lo specchio - ben - difeso da Faccani solo 4 volte in tutto l’arco del match. Mister Imbriani si presenta al via con il quintetto: Faccani, Mencaccini, Berti, Borgogelli e Falcioni.
Dobbiamo aspettare il terzo minuto per la prima conclusione del match con Mencaccini di molto a lato, mentre al quarto minuto è la Torres che conclude in porta ma anche loro di molto a lato.

Nei secondi dieci minuti del primo tempo, troviamo Puggioni e compagne ripiegate in difesa ad attendere il gioco delle Fanesi, Fanesi che arrivano a tu per tu con il portiere prima con Centola poi con Falcioni ma niente di fatto. Allo scadere del primo tempo prima sono le sarde che si rendono pericolose ma una buona difesa delle padrone di casa sventa il pericolo, poi sarà Borgogelli servita da Mencaccini a concludere a rete ma Spissu in due tempi para. A dare il via alle danze di nuovo il roster Faccani, Mencaccini, Borgogelli, Berti e Falcioni.

Secondo tempo non molto diverso dal primo a livello tattico, con il team di mister Imbriani che tenta di scardinare la difesa Sarda e con le ragazze di mister Desole più rivolte verso l’attacco. La parte più viva del secondo tempo sarà tutta negli ultimi 10 minuti del match, al minuto 11’ sará un’ispirata Mencaccini a mettere la giovane Centola a tu per tu con il portiere e sarà quest’ultimo ad avere la meglio.

Al dodicesimo minuto sarà di nuovo un portiere protagonista, questa volta quello di casa, che dovrà fare un doppio intervento per sventare prima una ripartenza pericolosa delle ospiti e dopo qualche secondo un attacco di posizione.
La svolta del match arriva a circa due minuti dalla fine con la doppia ammonizione, e quindi espulsione, di Zonza.

❗️Le padrone di casa infatti approfitteranno con un buon giro palla della superiorità numerica per siglare la rete del definitivo 1-0, Magnanti a sinistra per Mencaccini centrale che serve Berti sulla fascia di destra che a sua volta vede e serve egregiamente Falcioni - indisturbata sul secondo palo - che appoggia in rete ad un minuto dal termine.

L’ultimo minuto del match vedrà le Sarde tentare il tutto per tutto con Marchese quinto di movimento ma il risultato non subirà variazioni;

FLAMINIA FANO - Torres 1-0
(Falcioni)

Prossimo appuntamento per le Fanesi domenica 21/01/2018 in trasferta per la prima giornata del girone di ritorno.

Ufficio stampa Flaminia







INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaDi che colore è l'erba? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.