mercoledi' 19 dicembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     15:00:37 - FINALMENTE LA FLAMINIA     | |     14:57:05 - GINNASTICA: IN GRAN SPOLVERO L'AURORA FANO     | |     14:51:57 - ETA BETA: RITORNO ALLA VITTORIA     | |     14:57:00 - S.ORSO 1980 – URBINO 1-0     |
L'ETA BETA NON SUPERA IL REAL
L’Eta Beta esce al primo turno della Coppa Divisione perdendo in casa contro il Real Rieti ma è una sconfitta che ci sta in quanto la squadra laziale è considerata una delle pretendenti alla vittoria dello scudetto e le due categorie di differenza si sono viste tutte sul campo di gioco
Eta Beta: 
Della Martera (C)- Ragone- Bei- Copparoni- Ettaj- Giuliani- Iacucci-Lourencete- Molini- Palazzi- Pietrelli- Russo

Real Rieti:
Garcia- Giannone- Esposito- Hamadi- De Michelis- Marcio- Chilelli- Moreira- Avelino- Dos Santos- Gomes- Rizzi (C) 

Reti:
2° Marcio 0-1; 5° Moreira 0-2; 6° Avelino 0-3; 17° Dos Santos 0-4; 19° Dos Santos 0-5;//p.t. 6° Russo 1-5; 14° Moreira 1-6; 19° Giuliani 2-6.

L’Eta Beta esce al primo turno della Coppa Divisione perdendo in casa contro il Real Rieti ma è una sconfitta che ci sta in quanto la squadra laziale è considerata una delle pretendenti alla vittoria dello scudetto e le due categorie di differenza si sono viste tutte sul campo di gioco.
La partita inizia con una buona occasione di Ettaj che, servito da Russo, trova la decisiva deviazione di Garcia, mentre alla prima incursione gli ospiti passano in vantaggio con Marcio che si ritrova la palla da spedire in rete a porta vuota grazie ad un rimpallo favorevole. I reatini giocano a ritmi alti ma i fanesi si difendono con ordine anche se quando vengono pressati a ridosso della propria area vanno in difficoltà e subiscono la rete del 2 a 0 al 5° con Moreira servito dalla sinistra da Avelino, con il numero 11 ospite che dopo l’assist, segna il 3 a 0 un minuto dopo favorito da un’uscita errata della difesa locale. La gara rimane in bilico nonostante il netto divario tecnico tra le due squadre anche grazie alle parate di Della Martera, con i ragazzi di Mister Mariotti che ci provano con Lourencete prima e Iacucci poi ma Giannone, subentrato a Marcio uscito per infortunio, non si lascia beffare e devia in calcio d’angolo. Dopo una traversa colpita da Marcio gli ospiti siglano ancora due reti, con Dos Santos, la seconda a soli 14 secondi dal suono della sirena.
Il secondo tempo si apre con l’occasione di Copparoni che, servito da Ettaj, non inquadra la porta da buonissima posizione; la rete fanese è solo rimandata di qualche minuto e arriva grazie a Russo che servito da corner sigla, indisturbato, a mezzo metro dalla porta. A questo punto il ritmo della partita cala d’intensità anche a causa del gran caldo, con il Real Rieti che ci riprova a metà della ripresa ma prima Della Martera salva di piede su Chilelli mentre sul tiro di Avelino è il palo a fermare la sfera. Al 14° arriva la sesta rete dei laziali con Moreira mentre il 2 a 6 definitivo è siglato da Giuliani servito in contropiede da Lourencete, nell’ultimo minuto di gioco.
Al di fuori del risultato e della prestazione delle due squadre la cosa più bella del pomeriggio è stato l’abbraccio collettivo con tanto di foto ricordo tra le due squadre a fine partita che testimonia in modo indelebile la bellissima giornata di sport vissuta quest’oggi tra due squadre che non si sono risparmiate sul terreno di gioco ma sono rimaste sempre nei limiti del sano agonismo sportivo.






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si dice sì in ingelse? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.