venerdi' 16 novembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     10:20:04 - VERSO FERMANA-FANO: LA PAROLA A CRISTIAN SOSA     | |     11:05:40 - ALMA DOMENICA AL VIA IL CAMPIONATO UNDER 13     | |     19:13:09 - COSA STA SUCCEDENDO ALL'ALMA?     | |     18:26:26 - L'ATLETICO ALMA SBANCA TOLENTINO     |
ETA BETA: BRUTTA BATOSTA AD ANCONA
L’Eta Beta perde anche la seconda partita di campionato e torna dalla trasferta anconetana con un pesante passivo e rimane, di conseguenza, ancora a zero punti in fondo alla classifica, in coabitazione con Futsal Askl e Gadtch 2000.
Dopo una prima fase di studio dove si segnalano un contropiede di Carnevali salvato da Della Martera e una punizione di seconda calciata da Ettaj finita fuori di poco all’ 8° Carnevali, di prepotenza, vince un rimpallo e con una “sassata” sotto l’incrocio non lascia scampo all’estremo difensore ospite e porta avanti i suoi. I granata reagiscono con Lourencete ma De Luca è reattivo e devia in corner l’insidioso tiro del brasiliano ripetendosi di piede sulla conclusione di Russo, qualche minuto dopo; al 16° Della Martera non trattiene un forte tiro da fuori e Belloni, rapidissimo nel recuperare palla, serve in mezzo Junior che a porta vuota sigla la rete del raddoppio dei locali; ad un minuto dalla fine Bei riapre la partita segnando con un preciso rasoterra a fil di palo ma a dieci secondi dalla fine del primo tempo Carnevali trova Fioretti, lasciato troppo libero dalla retroguardia fanese, che non ha difficoltà a segnare mandando le due squadre negli spogliatoi sul risultato di 3 a 1.
Nella ripresa dopo pochi minuti, arriva la quarta rete degli anconetani, che sfruttano al meglio un corner sbagliato dai granata e con un fulmineo contropiede consentono a Carnevali di realizzare la sua personale doppietta, limitando notevolmente una possibile rimonta dell’Eta Beta. Il Cus Ancona continua a premere e una bellissima azione corale tra Junior, Carnevali e Fioretti si conclude con un tiro alto mentre al 10°, la conclusione di Benigni a porta vuota finisce sul palo, immediatamente pareggiato un minuto dopo dal tiro a girare di Copparoni servito in modo impeccabile da Ettaj. A cinque minuti dalla fine della partita Mariotti inserisce Lourencete come quinto di movimento nel tentativo di riaprire la gara ma sono di nuovo i locali a segnare, con il portiere che dalla sua area trova il pertugio giusto e sigla la rete del 5 a 1 a porta vuota; a due minuti dalla fine arriva anche la rete di tacco di Belloni che in mischia fissa il risultato finale sul 6 a 1.
Pesante sconfitta dei granata che forse in questa occasione hanno mostrato poco carattere e poca voglia di reagire alle sfuriate degli avversari nonché mancanza di lucidità nel momento topico della partita; resta il fatto che siamo ancora alla seconda giornata di campionato e quindi c’è ancora tutto il tempo per lavorare e migliorare molti aspetti che fino ad oggi non sono stati soddisfacenti.

Di seguito i tabellini del match:

C.U.S. ANCONA - ETA BETA 6-1 (3-1)
Eta Beta: 
Della Martera (C) Bacciaglia--Bei-Colombati-Copparoni-Ettaj-Giuliani-Iacucci-Lourencete-Molini-Pietrelli-Russo
Cus Ancona:
De Luca-Camporeale-Carnevali-Benigni F-Fioretti-Di Iorio-Benigni A.-Belloni-Junior (C)-Martin-Paccamiccio-Lamberti 
Reti:
8° Carnevali 1-0; 16° Junior 2-0; 19° Bei 2-1; 20° Fioretti 3-1;//p.t. 4° Carnevali 4-1; 15° De Luca 5-1; 18° Belloni 6-1.


 






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaDi che colore è l'erba? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.