mercoledi' 19 giugno 2019
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
ETA BETA: SFUMA IL SOGNO A2
Si ferma “all’ultima curva” il sogno di salire in seria A2 dell’Eta Beta che perde 3 a 1 a Campobasso contro il Cln Cus Molise il ritorno della finale play off ed in virtù del pareggio maturato nella gara d’andata a Fano, sono i molisani ad essere promossi nella seconda serie nazionale.
La partita parte subito male per i granata che dopo due minuti subiscono la rete di Barichello, abile a finalizzare un perfetto assist sul secondo palo di ferrante; il brasiliano, ancora una volta tra i migliori in campo, ci riprova qualche minuto dopo ma Bacciaglia risulta decisivo deviando in corner; una volta prese le misure agli avversari, è Roman, portiere locale, ad essere reattivo su Bei al 6° e soprattutto su Copparoni che, liberato da uno splendido colpo di tacco di Pietrelli, si trova “la strada” sbarrata solo davanti al portiere. Lo stesso giocatore granata a circa metà del primo tempo serve da corner Lourencete che con un potente tiro sfiora il palo complice anche una deviazione di un difensore locale; al 12° c’è ancora “lavoro” per Bacciaglia che interrompe un grande pericolo portato da Di Stefano mentre un minuto dopo è Barichello a sfiorare il palo con un’azione personale sulla sinistra. Prima dell’intervallo buona occasione per Pietrelli che salta anche il portiere ma non inquadra lo specchio della porta da posizione defilata e la palla così finisce sul fondo. L’inizio del secondo tempo è di marca locale e, come al solito, il più pericoloso è Barichello che in un paio d’occasioni non inquadra la porta mentre al 5° lo stesso giocatore brasiliano raddoppia con un preciso rasoterra sfruttando al meglio una discesa travolgente sulla destra di Kosmann. L’Eta Beta riapre subito la partita grazie all’autogol dello stesso numero 20 locale che anticipa il proprio portiere su di un fallo laterale battuto da Copparoni mentre a metà della ripresa è ancora Bacciaglia a deviare su Kosmann; i granata continuano a spingere alla ricerca del pareggio ma la mira è imprecisa e così le conclusioni di Lourencete e Giuliani finiscono fuori mentre il tiro di Bei viene deviato da Roman in corner. Il Cln Cus Molise si difende molto bene e crea altri pericoli in contropiede ma Bacciaglia tiene in partita i granata mentre a 3 minuti dalla fine Mister Mariotti tenta la “carta” del quinto di movimento senza però impensierire più di tanto la retroguardia molisana così a 46 secondi dalla fine arriva il 3 a 1 di Barichello che indovina il tiro giusto con il portiere fuori dai pali, rete che chiude definitivamente la partita e sancisce la promozione in A2 del Cln Cus Molise. Nonostante il rammarico per la sconfitta ad un passo dallo storico traguardo della promozione in serie A2, resterà nella storia dell’Eta Beta questa fantastica stagione dove i granata hanno raggiunto il loro livello più alto da quando è nata la società e se si pensa che questo è solo il terzo anno di serie B nazionale e l’obiettivo era una salvezza tranquilla, risulta ancora più evidente quanto sia straordinario quello fatto da Mister Mariotti e da tutti i componenti della squadra. La società ringrazia tutti gli elementi che hanno reso possibile tutto questo, dallo staff tecnico ai giocatori, dagli sponsor ai numerosi tifosi presenti anche in trasferta e da appuntamento a tutti al prossimo anno per vivere ancora una bella e intensa stagione come quella appena trascorsa.






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaDi che colore è l'erba? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.