lunedi' 20 novembre 2017
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     19:47:16 - L'ATLETICO ALMA SBANCA CASTEL DI LAMA     | |     18:44:26 - IL FANO PERDE ANCORA. ESONERATO IL DS MENEGATTI     | |     18:42:06 - IL REAL GIMARRA PIEGA IL DELFINO E FA SUO IL DERBY     | |     18:38:11 - IL S.ORSO VOLA SU GOL DI RONDINA     |
POKER S.ORSO, ARRIVA LA QUARTA SCONFITTA
Il Pisaurun vince 2-0
PISAURUM: Vescioli, Donati, Ruggeri, Montagna, Giorgi, Bastianioni, Baky, Riahi, Ordonselli, Pentucci, Ciano
ALLENATORE: Bellagamba
 
S.ORSO: Mattioli, Gasparoli, Antinori, Latini, Santini, Principi, Salerno, Gori, Rondina, Ugolini, Pedini
ALLENATORE: Pucci
ARBITRO: Sig. Ramazzotti di Ancona
RETI: Ciano (43’ p.t., Pisaurum),  Ordonselli (4’ s.t., Pisaurum)
 
S.Orso è chiamato ad una riscossa, ma anche oggi viene  beffato da un suo ex, Ciano, il quale realizza il gol dell’1-0:  Montagna si stacca dalla catena di sinistra,  converge calciando di destro e la palla, diretta alla bandierina e ad una facile rimessa dal fondo, sbatte fortunosamente sul ginocchio destro dell’ex rossoblu.
Eppure, è stato S.Orso a fare la partita nel primo tempo, proponendo una discreta fluidità di gioco e creando anche un buon numero di occasioni: da segnalare il tentativo da distanza siderale di Pedini che, da centrocampo, scheggia la traversa.

All’inizio della ripresa cambia l’inerzia della partita: Pisaurum si conquista un rigore netto, ma che in realtà non avrebbe dovuto essere fischiato in quanto il guardalinee aveva inizialmente sbandierato un fuorigioco dei padroni di casa, ma nonostante le vistose polemiche anche ai danni di quest’ultimo, Ordonselli si presenta sul dischetto e dagli undici metri realizza il gol del definitivo 2-0.
La partita si innervosisce e a farne le spese è il capitano rossoblu Santini che per doppia ammonizione, nel giro di un minuto, riceve due cartellini gialli.

S.Orso recupera almeno in parte la prestazione, cercando di accorciare le distanza: Gori emula il tentativo di Pedini prendendo anche lui la traversa e Montanari da sotto porta si mangia di testa il gol che avrebbe potuto riaprire il match.
S.Orso cade di nuovo e sbatte contro la quarta sconfitta consecutiva: la squadra deve ringraziare il proprio portiere per aver evitato un passivo ancora più pesante.

TOMMASO ROSSI






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si dice sì in ingelse? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.