mercoledi' 18 luglio 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
S.ORSO: INCREDIBILE RIMONTA
Recupera tre gol nella ripresa e strappa un pari insperato
S.ORSO 1980: Mattioli, Salerno, Matteagi, Latini, Santini (32’ s.t. Cursini), Principi, Radi (24’ p.t. Ugolini), Gabbianelli, Montanari, Cenerilli (25’ s.t. Pedini), Sterrantino (34’s.t. Rovinelli)
ALLENATORE: Latini
 
AUDAX PIOBBICO: De Felice, Stefani, Aluigi (17’ s.t. Cencioni), Pupita, Rebiscini, Moretti, Capi (17’s.t. Aluigi), Giorgini, Silvestri, Valenti, Capi
ALLENATORE: Baggiarini

ARBITRO: Sig. Ricciardini di Pesaro

RETI: PIOBBICO: 6’ p.t. Capi, 22’ p.t. Capi, 36’ p.t. Silvestri
S.ORSO 1980   6’ s.t. Sterrantino, 17’ s.t. Latini, 45’ s.t. Matteagi

Giornata inaugurata dalla presenza di Andrea Vitali e della sua AVIS FANO i quali incoraggiano a vivere il lato sano dello sport.
I bambini presenti all’evento si sono divertiti, anche guardando il match tra le due squadre, e godendo del terzo tempo, per l’occasione, più grande ancora.
Per l’ultima giornata di campionato in casa, l’ingresso, come gli anni precedenti, è stato gratuito.
 
S.Orso, se vuole centrare la salvezza diretta, deve vincere e la stessa cosa vale per Audax Piobbico se vuole continuare a  credere nei Play-Off.
Partita al limite dell’incredibile: quando tutto sembrava finito, i locali rimontano e ritrovano un po’ di speranza per l’ultima di campionato.
Il primo tempo è dominato dagli ospiti: al 6’ p.t. Capi apre le marcature con un destro potentissimo dalla distanza sul quale Mattioli ha delle pesanti responsabilità poiché era abbastanza centrale.
L’altro Capi segna il gol dello 0-2 da due passi, ed infine Silvestri su rigore segna quello che sembrava il del definitivo KO di S.Orso.
All’inizio della ripresa, Sterrantino lanciato da Ugolini anticipa sull’uscita al limite dell’area De Felice e riaccende un po’ le speranza dei rossoblu.

Al 17’ s.t. Latini trova il sette da posizione defilata con un gran sinistro sul quale però l’estremo difensore degli ospiti non è esente da colpe.
Dopo un arrembaggio durato altri 30 minuti e non aver fatto giocare gli ospiti per tutto il secondo tempo, finalmente, arriva il gol del 3-3: dall’angolo di Latini svetta Matteagi che regala un punto meritato alla squadra.

Tommaso Rossi







INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCosa c'è all'opposto del sud? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.