giovedi' 14 dicembre 2017
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     20:08:07 - MELANDRI: SIAMO ULTIMI E GIOCO POCO, MA VOGLIO RESTARE...     | |     20:05:08 - CAMPIONATO CSI DI CALCIO A 8     | |     20:02:22 - L'ETA BETA INCAPPA NELLA PRIMA TRASFERTA ESTERNA     | |     16:10:53 - SABATO DI SUCCESSI IN SERIE C     |
TERZA VITTORIA CONSECUTIVA PER IL CUCCURANO
Sofferta ma meritata vittoria, la terza consecutiva, per i rossobianconeri che salgono al secondo posto in coabitazione con il Real Gimarra e si mantengono in scia della capolista Pesaro Calcio
Sofferta ma meritata vittoria, la terza consecutiva, per i rossobianconeri che salgono al secondo posto in coabitazione con il Real Gimarra e si mantengono in scia della capolista Pesaro Calcio.
 
Cambiano alcuni degli interpreti ma non il modulo (4-4-2 ormai collaudato) per il Cuccurano opposto quest’oggi ai pesaresi dell’Offside, guidati in panchina dall’ex Antonazzo.
 
Pasquinelli perde per squalifica capitan Traiani e Sorcinelli per guai muscolari, ma ritrova Vampa dopo quasi un mese ed in avanti fa esordire dal primo minuto Omiccioli al fianco di Gaggi.
 
Davanti a Marinelli schierato tra i pali, Paradisi al fianco di Giangolini rileva Sorcinelli  mentre in mediana l’altro Traiani, reduce dalla bella prova di sabato scorso, affianca Conti in regia. Invariati i terzini, con Carbone, Giacomelli e l’esterno alto a destra con Giambartolomei, invece Vampa prende il posto di Giovanelli dalla parte sinistra.
 
Il match si sblocca subito, al 6’ minuto, quando Vampa fugge via sulla sinistra e centra per Gaggi che si stacca da terra e colpisce di testa: palla sotto l’incrocio e 1-0 Cuccurano.
 
Da lì in avanti il possesso palla è tutto ospite ma le sterili punte pesaresi non riescono mai ad impensierire Marinelli. 
 
L’occasione del raddoppio capita ancora sui piedi dell’ex Sant’Orso che triangola con Omiccioli ma di sinistro cicca la sfera a pochi metri dalla porta.
 
L’unico brivido lo crea un retropassaggio errato di Conti che serve inavvertitamente l’avanti ospite che tutto solo davanti il n. 1 di casa spara a lato gettando alle ortiche una colossale occasione.
 
Ad inizio ripresa Pasquinelli inserisce Mendi e Giovanelli in luogo di Giambartolomei e Omiccioli.
 
L’occasione per l’esterno di casa appena subentrato capita quasi subito ma sul corner di Conti impatta bene ma spedisce a lato.
 
Qualche minuto dopo, minuto 65’, sempre Giovanelli si invola verso la porta e serve Traiani giunto a rimorchio: tiro a botta sicura e miracolo del portiere.
 
Passano una manciata di minuti e Vampa dalla sinistra serve Giovanelli che appostato sul secondo fa centro. L’arbitro, indeciso sul da farsi, dopo qualche secondo di attesa annulla ingiustamente la rete.
 
L’ultima occasione, quasi allo scadere, capita al neo entrato Cini che sul cross di Giovanelli calcia sporco e manda a lato. Da parte ospite, oltre lo sterile e noioso possesso palla, nulla da registrare.
 
Finisce così, con altri tre punti d’oro per Traiani e compagni che si preparano al difficile incontro di sabato prossimo quando saranno ospiti della Delfino nell’atteso derby cittadino.

In foto: Gaggi







INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCosa c'è all'opposto del sud? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.