giovedi' 14 dicembre 2017
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     20:08:07 - MELANDRI: SIAMO ULTIMI E GIOCO POCO, MA VOGLIO RESTARE...     | |     20:05:08 - CAMPIONATO CSI DI CALCIO A 8     | |     20:02:22 - L'ETA BETA INCAPPA NELLA PRIMA TRASFERTA ESTERNA     | |     16:10:53 - SABATO DI SUCCESSI IN SERIE C     |
PRIMA SCONFITTA STAGIONALE PER IL REAL GIMARRA
Il Real Gimarra esce sconfitto di misura dalla tana dell' Athletico Tavullia
Trasferta insidiosa per gli uomini di mister Vitali contro un Athletico Tavullia invischiato nelle zone medio-basse della classifica, per cercare di rafforzare la classifica e mantenere il trend positivo ripreso la scorsa settimana.
 
La truppa giallo-nera ha schierato dall’inizio Battisti che ha saltato le ultime tre gare per infortunio, e Giuliani, assente nel precedente match per squalifica.
 
Il primo tempo ha visto gli ospiti creare tre azioni pericolose con Battisti finalizzatore, ma l’attaccante giallo-nero si è fatto prima respingere un colpo di testa ravvicinato dal portiere, poi ha calciato a lato un tiro sugli sviluppi di una ripartenza e poi nel minuto di recupero si è involato sul filo del fuorigioco calciando ancora a lato da fuori area anziché optare per una diversa soluzione.
 
Nella ripresa match più equilibrato e cambi da una parte e dall’altra; per gli ospiti l’ingresso di Scarselli e Vitali non ha dato quella vivacità per poter sbloccare il match. Da segnalare un’occasione sui piedi del solito Battisti che ancora da fuori area al volo di destro ha sparato alto.
 
Quando si attendeva il fischio finale, un errato disimpegno difensivo degli ospiti ha consentito a Bartoli di arrivare sul fondo e pennellare un pallone a centro area dove indisturbato è saltato Calesini che di testa ha insaccato all’incrocio dei pali della porta difesa dall’incolpevole Rossi, per il vantaggio definitivo.
 
Brutta battuta d’arresto e prima sconfitta stagionale che deve far riflettere, soprattutto perché arrivata davanti un avversario tutt’altro che irresistibile.
 
Il prossimo match vedrà i fanesi impegnati in casa contro l’Offside, per tentare di riprendere la corsa sulle squadre che li precedono in classifica.






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si dice sì in ingelse? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.