martedi' 16 gennaio 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     12:10:35 - MARCO GAGGI E UN 2018 A TUTTO GAS     | |     11:57:58 - FANO RUGBY: IL CUORE NON BASTA     | |     17:19:28 - ATLETICO ALMA: A BARBARA E' TUTTO MOLTO FACILE     | |     17:09:13 - GIBAM: SECONDO STOP CONSECUTIVO     |
IL REAL PAREGGIA NEL DERBY D'ALTA QUOTA
A Cuccurano finisce zero a zero
Derby d’alta quota quello disputato oggi a Cuccurano tra la locale compagine e i giallo-neri, reduci dalla vittoria tra le mura amiche contro l’Offside.
 
Il match, giocato su un terreno appesantito dalla pioggia, ha visto le due compagini fronteggiarsi a viso aperto sin dalle prime battute con ribaltamenti continui di fronte da una parte e dall’altra, ma senza conclusioni a rete degne di rilievo da annotare per l’intera frazione.
 
Nella ripresa maggior forcing per i padroni di casa che sono andati alla conclusione in più di una circostanza, senza però impensierire Rossi.
 
L’azione più limpida da annotare è stata in favore degli ospiti con un cross dalla destra sul quale si è avventato di testa Giovagnoli che ha sfiorato il palo della porta difesa da Marinelli.
 
Poi solo fraseggio fino al triplice fischio per uno 0-0 che non ha accontentato nessuno ma considerate le tante defezioni in casa giallo-nera, un punto per guardare avanti.
 
La prossima gara vedrà i giallo-neri impegnati ancora in trasferta, contro un’Isola di Fano in piena zona play off, per testare in maniera concreta le effettive ambizioni in questo campionato.

Carlo Candura

 






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che abbaia? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.