mercoledi' 22 agosto 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     11:55:28 - IL REAL GIMARRA INIZIA A SUDARE     | |     16:30:18 - IL PORTIERE SARR ARRIVA AL FANO     | |     15:43:40 - COLPO ALMA: PRESO FERRANTE     | |     19:16:02 - L'ALMA CHIAMA     |
DELFINO-VILLA PALOMBARA 1-1
Delfino che torna al "Del Curto" dopo tre trasferte consecutive ma non riesce a superare un volitivo Villa Palombara

CSI DELFINO FANO: Spadoni, Rapanotti, Cremonini, Giovanelli (69' Urani), Carboni, Guardabassi, Roberti (67' Sanchioni), Montesi, Gianoboli  ('82 Bottaro), Passarini, Magnoni (90' Nardini). All. Piccoli

O. VILLA PALOMBARA; Pirani, Alessandrini, Candolfi, Fossa, Barbanti, Mencoboni, Pierucci, Luzi (75' Pagliari), Balducci, Marinelli (55' Pierleoni), Profili (65' Pelagaggia). All. Marcucci

Arbitro: Bianchi di Pesaro

Reti: 50' Magnoni (D), 88' Pierleoni (VP)

FANO: Delfino che torna al "Del Curto" dopo tre trasferte consecutive ma non riesce a superare un volitivo Villa Palombara. Primi minuti di gara con la Delfino a fare la partita ma senza riuscire ad imprimere ritmo ed efficacia alle giocate. Al decimo arriva comunque l'occasione per sbloccare il risultato ma Montesi dalla breve distanza calcia debolmente consentendo a Pirani di intervenire. Estremo ospite ancora attento prima su una punizione di Gianoboli e successivamente su un colpo di testa di Carboni da calcio d'angolo. Finale di tempo con gli ospiti che provano a rendersi pericolosi con un paio di traversoni dalla destra che non trovano nessuno in area pronto a concludere. Padroni di casa in vantaggio ad inizio ripresa. Su una rimessa laterale Gianoboli lascia scorrere per Montesi che controlla e calcia verso la porta cogliendo il palo alla sinistra di Pirani; Magnoni appostato a centro area si fa trovare pronto a ribadire in rete.

Gli ospiti effettuano tre sostituzioni cercando maggiore peso offensivo ma la Delfino non sembra risentirne ed anzi in ripartenza costruisce almeno un paio di situazioni con le quali poter chiudere la gara ma pecca di precisione nelle conclusioni.

Il forcing finale premia gli ospiti che trovano il pari con Pierleoni che di testa chiude in rete un lungo traversone dalla trequarti di sinistra con i difensori locali che si fanno colpevolmente sorprendere.

All'ultimo respiro un tiro di Passarini si spegne a lato non distante dal palo.

NELLA FOTO MAGNONI







INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che miagola? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.