venerdi' 14 dicembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
POKER REAL
Successo roboante per i giallo-neri che hanno avvicinato la capolista

Dopo la sosta forzata dello scorso week-end il team giallo-nero ha ospitato tra le mura amiche un’Olimpya Villa Palombara invischiata nella lotta per la salvezza.

Gara da non prendere sotto gamba per l’undici allenato da mister Vitali che dopo un avvio guardingo, ha trovato la rete del vantaggio dopo venti minuti sugli sviluppi di un cross dalla sinistra di Diamantini sul quale si è avventato un difensore ospite che di testa ha infilato il proprio portiere. Sempre nel primo tempo da segnalare una bella respinta del portiere ospite su un calcio piazzato di Giovanelli.

Nella ripresa ancora ritmi non forzati per le due compagini e squadra di casa che ha trovato il raddoppio con Giovagnoli, lesto a ribattere in rete una corta respinta del portiere su una sua precedente conclusione.

La terza marcatura sugli sviluppi di un calcio piazzato non trattenuto dall’estremo ospite e sulla cui respinta si è avventato il neo-entrato Scarselli (nella foto festeggiato dai compagni dopo la marcatura) che ha ribadito in rete.

Allo scadere la quarta marcatura ad opera di Battisti, ancora un volta su un tiro non trattenuto dal portiere.

Successo roboante per i giallo-neri che hanno avvicinato la capolista e tre punti utili per dare continuità allo straordinario cammino finora intrapreso.

Mercoledì prossimo il recupero contro il fanalino di coda Torre S. Marco per tentare d’accorciare ancor di più le distanze dalla vetta.







INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si dice sì in ingelse? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.