giovedi' 24 maggio 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     10:10:15 - SPORT E SCOMMESSE: COME ORIENTARSI     | |     14:57:16 - NEL WEEK END ARRIVA A FANO LA GRANDE MUAI THAI     | |     16:49:45 - S.ORSO MISSIONE COMPIUTA     | |     15:26:38 - GIBAM: ARRIVA NICOLA CECATO     |
CUCCURANO PAREGGIO AMARO
Come all'andata il pericolante Villa Fastaggi, ferma la corsa dei ragazzi di Pasquinelli.
È un pareggio amaro quello che raccoglie il Cuccurano, di nuovo in campo dopo la lunga e forzata sosta sosta.

Ed è nuovamente il pericolante Villa Fastaggi, come all’andata, a fermare la corsa dei ragazzi di Pasquinelli.

Non che Traiani e compagni abbiano giocato la loro migliora partita, tutt’altro, ma le occasioni mancate ed una colossale svista arbitrale avrebbero potuto indirizzare l’incontro in maniera diversa.

Solito 4-4-2 per Pasquinelli che in attacco opta per il duo Casalini - Gaggi.
Nel mezzo i due Traiani sono gli interni, mentre Vampa e Giovanelli fungono da laterali.
Dietro la difensiva vede Carbone e Giacomelli terzini, Luca Sorcinelli e Giangolini coppia centrale a protezione di Giorgini.

Come detto il predominio è tutto di marca Cuccurano, con gli ospiti a difendere e provare a ripartire senza mai però offendere.

Al 15’ la prima occasione degna di nota, con il sinistro dai trenta metri di Casalini che coglie in pieno la traversa piena.

Alla mezz’ora poi, al termine di una incursione di Vampa, la palla crossata dal fondo viene impattata di Giovanelli, oltrepassa di mezzo metro la linea di porta
e viene ricacciata fuori dal portiere: gol solare per tutti ma non per il direttore di gara e punteggio ancora inchiodato sullo 0-0.

Allo scadere della prima frazione, con il Villa ridotto in dieci, l’occasione più grande grazie al rigore concesso per atterramento di Giovanelli: tira Vampa ma il portiere devia in corner.

Ad inizio ripresa è ancora Vampa ad avere la palla buona ma il numero dieci di casa a tu per tu col portiere alza troppo la mira.

Il resto della ripresa è un monologo Cuccurano, con tanto possesso palla, mischie infruttuose ma nessun’altra occasione degna di nota.

Prossimo impegno per Giangolini e compagni la trasferta di Tavullia.






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che abbaia? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.