sabato 15 dicembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
MANITA CUCCURANO
Terzo impegno in sette giorni e al termine del match è ancora vittoria per il Cuccurano. A soccombere sotto una pioggia di gol è l’Arzilla che non oppone praticamente resistenza all’urto di Casalini e soci.
Terzo impegno in sette giorni e al termine del match è ancora vittoria per il Cuccurano. A soccombere sotto una pioggia di gol è l’Arzilla che non oppone praticamente resistenza all’urto di Casalini e soci.

Consueto 4-4-2 per Pasquinelli che conferma Omiccioli dal primo minuto accanto a Casalini, mentre nel mezzo Conti e Traiani sono gli interni, con Vampa e Giovanelli che fungono da laterali.

Dietro opera la solita linea difensiva con Carbone e Giacomelli terzini, Luca Sorcinelli e Giangolini coppia centrale a protezione di Marinelli di nuovo a difesa della porta.

Dopo un primo quarto d’ora privo di sussulti, il Cuccurano sigla un uno due micidiale, chiudendo in pratica il match. Minuto 16: perfetto giro palla e sfera a Traiani che imbecca Giovanelli sulla destra; cross al millimetro che Vampa deve solo spingere in gol per l’ 1-0.

Passano due minuti e Casalini sulla trequarti vede l’inserimento di Omiccioli che anticipa il portiere e raddoppia. Con il match in discesa e gli ospiti praticamente nulli per i ragazzi di casa si aprono praterie dove imperversa Giovanelli, oggi migliore in campo.

Sull’ennesima sortita dall’esterno ci scappa pure il rigore intorno alla mezz’ora: dal dischetto Casalini spiazza il portiere e fa 3-0. Il quarto gol arriva allo scadere della prima frazione grazie al perfetto diagonale di Giacomelli sugli sviluppi dell’ennesima trama ben confezionata.

La ripresa è solo ordinaria amministrazione, con Pasquinelli che da fiato ai più utilizzati nelle ultime settimane, concedendo minuti a Cini, Traiani T., Gaggi, Ciacci e Mendy. C’è spazio anche per la quinta marcatura firmata Gaggi che cala il pokerissimo battendo il portiere sfruttando l’assist di Vampa.

Sabato prossimo per Ciacci e compagni impegno in quel di Pesaro contro l’Offside dell’ex Antonazzo.






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCosa c'è all'opposto del sud? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.