venerdi' 20 aprile 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     10:32:32 - ADRIATIC BOWL: LA SPETTACOLARE INAUGURAZIONE STAGIONALE     | |     09:40:21 - ATLETICO SCONFITTO A PDA, IL FOCUS SUL CAMPIONATO DI ECCELLENZA     | |     09:32:09 - GRAN PREMIO AMORE & VITA     | |     19:33:17 - LA FLAMINIA E' IN SERIE A1     |
CUCCURANO PARI AMARO
Ma il terzo posto è consolidato
È un punto dal sapore amaro quello che ne scaturisce sul sintetico di Muraglia.

Per due volte in vantaggio i ragazzi di Pasquinelli hanno subito la rimonta dei locali, in circostanze che, con un pizzico di attenzione maggiore, si sarebbero potute evitare. Ciò nonostante i fanesi consolidano la terza posizione guadagnando una lunghezza rispetto all’Isola, quarta in graduatoria.

Consueto 4-4-2 per il Cuccurano che rilancia Gaggi dal primo minuto accanto a Omiccioli, mentre nel mezzo Conti e Traiani sono gli interni, con Vampa e Giovanelli che fungono da laterali. Dietro opera la solita linea difensiva con Carbone e Giacomelli terzini, Luca Sorcinelli e Giangolini coppia centrale a protezione di Marinelli.

Due gli episodi di rilievo in una prima frazione battagliata per di più a metà campo dove i locali usano spesso e volentieri le maniere forti: al 30’ Marinelli sventa con bravura la conclusione a tu per tu di Bellazecca con Sorcinelli che completa l’opera sventando in corner; al 34’ la consueta sgroppata di Giovanelli sulla destra trova Omiccioli pronto al tap-in dentro l’aera piccola portando il Cuccurano in vantaggio.

Ripresa su ritmi blandi causa primo vero caldo di stagione, fino al pareggio dei pesaresi sugli sviluppi di un fallo laterale. A segnare è Serafini, al 63’, abile a sfruttare una “spizzata” e battere di testa Marinelli.

Neppure il tempo di riprendere e capitan Traiani trova l’incrocio dei pali dai venti metri e fa 1-2 al minuto 65. A dieci minuti dal termine con il Cuccurano in controllo della partita arriva il pareggio del pesarese Giovanelli che indovina una traiettoria maligna su punizione e batte Marinelli da posizione defilata.

Finisce così, con un punto in tasca e il derby di sabato prossimo alle porte contro il Delfino Fano.






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si dice sì in ingelse? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.