martedi' 11 dicembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
ALTRO STOP PER IL CUCCURANO
Nuova battuta d’arresto per il Cuccurano che esce sconfitto di misura dal Comunale di Borgo Santa Maria.
Nuova battuta d’arresto per il Cuccurano che esce sconfitto di misura dal Comunale di Borgo Santa Maria.

A decidere il match è l’incornata sotto misura del veterano Alessandrini a dieci minuti dal termine. Sconfitta immeritata per gli uomini di Pasquinelli che fanno la partita e creano diverse occasioni e vengono puniti oltre misura in una delle rare sortite offensive dei pesaresi.

4-2-3-1 per il Cuccurano, con Marinelli tra i pali, linea difensiva con Carbone e Zonghetti terzini, Paradisi e Sorcinelli centrali. Ciacci e Traiani fungono da mediani, mentre Vampa, Conti e Gaggi formano una linea a tre a supporto di Casalini.

Le azioni degna di nota della prima frazione sono di marca Cuccurano e cadono intorno alla mezz’ora: dapprima Casalini si invola verso la porta ma quasi a tu per tu col portiere cincischia e conclude debole; poi la palla buona capita sui piedi di Traiani che raccoglie in mezzo all’area un traversone di Vampa ma vede il sinistro a botta sicura trovare l’opposizione di un difensore.

Ripresa ancor più di marca Cuccurano che si fa preferire per trame di gioco e possesso palla. C’è tempo quasi subito per recriminare quando una rovesciata da centro area di Casalini trova la testa di Gaggi che insacca da pochi passi.

Gol per tutti ma non per il direttore di gara che giudica in offside la posizione di partenza del numero sette in maglia rossa. Un paio di mischie intorno alla mezz’ora in area locale non trovano la zampata decisiva, prima con Sorcinelli poi con Vampa.

Come già detto in apertura il gol che risolve l’incontro arriva al minuto 80’: punizione dal fondo, palla deviata e testa decisiva del subentrato Alessandrini che incorna e batte Marinelli da pochi passi.

Finisce così, con l’amaro in bocca per uno stop immeritato ma con la certezza di una buona prestazione di buon auspicio per il futuro.






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si dice sì in ingelse? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.