martedi' 21 maggio 2019
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     21:24:14 - L'ETA BETA ESPUGNA ANCONA     | |     18:21:47 - VIRTUS: BENTORNATA IN SERIE A     | |     19:12:52 - ELEZIONI COMUNALI: LE PROPOSTE DEI CANDIDATI SINDACO     | |     10:20:28 - GIBAM: APPUNTAMENTO CON LA STORIA     |
TRE VITTORIE E ZERO GOL SUBITI
Tutto sulle fanesi di seconda categoria
Tre vittorie e zero gol subiti: è l'ottimo bottino raccolto dalle tre fanesi impegnate nella 22esima giornata di seconda categoria girone B.

Partiamo dal Real Gimarra che sbanca Frontone grazie ad un gol di Conti: i gialloneri si riprendono il terzo posto in classifica a spese dell'Offside sconfitto 3-2 dall'Urbinelli nel big match di giornata.
In vetta continua la cavalcata solitaria del Vismara che piega anche il Mombaroccio e rimane in testa a +8 sull'isola di Fano che fa il suo battendo 3-2 non senza soffrire l'Arzilla.

In coda fondamentale colpaccio esterno della Delfino che vince 2-0 a Muraglia grazie al solito Gianobili e a Cremonini. I biancoazzurri fanesi salgono così a quota 24 punti a sole due lunghezze dalla salvezza diretta.

Si allontana dai playout invece il Cuccurano, corsaro a Sangiorgio per mano di Vampa: i rossoneri raggiungono quota 29, punteggio che non fa ancora dormire sogni tranquilli ma che aiuta eccome a trovare serenità.

Ormai spacciato il Serra S.Abbondio che perde a Gradara forse l'ultima possibilità di sperare nel miracolo. Chiude la 22esima giornata la netta vittoria esterna del Tavullia che travolge 4-1 il Pisaurum grazie ad una tripletta del re dei bomber Zonghetti.

Prossimo turno da batticuore con Real Gimarra-Isola di Fano (seconda contro terza). Attenzione anche all'impegno casalingo della Delfino contro il Frontone, gara vitale per la salvezza diretta. Proverà ad approfittarne il Cuccurano, chiamato a superare il pericolante Pisaurum per allontanare ancora di più la zona a rischio.

Rischia qualcosa la capolista Vismara in casa del Tavullia, ma lo scontro diretto alle sue spalle tra Real ed Isola potrebbe rendere il prossimo sabato meno doloroso del previsto anche in caso di KO degli inarrestabili giallorossi pesaresi.

Alessandro Mohorovich

foto d'archivio

 






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che miagola? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.