mercoledi' 19 giugno 2019
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     10:17:55 - CIAO E GRAZIE A TUTTI     | |     09:28:32 - DOPO CENTO ANNI L'ALMA SI SPEGNERA'     | |     23:25:36 - ETA BETA: SFUMA IL SOGNO A2     | |     16:08:39 - ANDREA RADICI ANCORA SULLA PANCHINA VIRTUS     |
IL FOCUS SUL CAMPIONATO DI SECONDA CATEGORIA
La situazione delle tre squadre fanesi
Terzultima giornata che lascerà il segno quella tenutasi sabato scorso e valida per il girone B del campionato di Seconda Categoria.

Teneva banco il derby tra Delfino e Real Gimarra, vinto dagli ospiti 3-2: risultato che avvicina i gialloneri ai playoff, ma anche i biancoazzurri ai play out. Sembrava tutto facile per il Real, volato sullo 0-3 grazie alla doppietta di Valentini e a Scarselli, ma i ragazzi di Piccoli hanno trovato la tardiva reazione che ha portato alla doppietta del solito Gianobili, senza però rimediare al pesante ko. Delfino che resta in zona playout a quota 28 in compagnia di Gradara e Pisaurum; playoff quasi certi invece per il Real Gimarra, che vanta 4 punti di vantaggio sul Muraglia sesto in classifica.

Lo stesso Muraglia condanna il Cuccurano alla quarta sconfitta consecutiva: 2-1 per i pesaresi il risultato finale grazie alle reti di Ricci su rigore e di D'Angelo a dieci dal termine. Il Cuccurano ci mette il cuore, ma non basta e la rete di Vampa a tempo ampiamente scaduto serve solo per il tabellino. La banda di Pasquinelli resta in zona salvezza, ma i punti di vantaggio sulle inseguitrici sono soltanto due.

In zona play off termina 0-0 il big match tra Isola di Fano ed Urbinelli, un punto che accontenta entrambe le formazioni ormai certe di partecipare alla lotteria promozione.
Il già promosso Vismara non ferma la sua corsa e batte 2-0 l'Offside escludemdolo di fatto dalla lotta per il quinto posto.
Clamoroso il 45enne Costieri che con un poker stende la Sangiorgese, salva la Frontonese e si porta a casa anche una fetta di titolo do capocannoniere; può contrastarlo solo Zonghetti del Tavullia che batte facilmente il già retrocesso Serra S.Abbondio rimanendo ancorato in zona playoff.

Chiudono la giornata la pesantissima vittoria in chiave salvezza del Gradara in casa dell'Usav Pisaurum ed il 2-1 con cui il Mombaroccio piega l'Arzilla: Mombaroccio già certo dei play out, ma tutt'altro che la squadra materasso di inizio anno.

Penultima giornata da vivere tutta d'un fiato con Arzilla-Real Gimarra, Cuccurano-Tavullia e Serra S.Abbondio-Delfino. Vietato sbagliare per le tre fanesi.






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che miagola? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.