martedi' 21 maggio 2019
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     21:24:14 - L'ETA BETA ESPUGNA ANCONA     | |     18:21:47 - VIRTUS: BENTORNATA IN SERIE A     | |     19:12:52 - ELEZIONI COMUNALI: LE PROPOSTE DEI CANDIDATI SINDACO     | |     10:20:28 - GIBAM: APPUNTAMENTO CON LA STORIA     |
REAL GIMARRA AI PLAY OFF, DELFINO QUASI IN SALVO E CUCCURANO NEI GUAI
La seconda categoria al rush finale
Real Gimarra ai play off, Delfino quasi salvo e Cuccurano nei guai.
Sì può riassumere così il prodotto del penultimo turno di campionato di Seconda Categoria girone B per le tre fanesi che ne fanno parte.

Il Real Gimarra entra matematicamente tra le prime 5 nonostante il KO per 1-0 in casa dell'Arzilla: i gialloneri perdono una posizione, ma entrano negli spareggi promozione (con Isola di Fano, Urbinelli e Tavullia) grazie alla sconfitta del Muraglia proprio in casa dell'Urbinelli.

Si complica terribilmente la vita il Cuccurano che sprofonda inevitabilmente in zona play out dopo la quinta sconfitta consecutiva, stavolta arrivata a domicilio per mano del quotato Tavullia: Giovanelli non basta visto che gli ospiti conquistano un posto nei play off grazie alle reti di Bartoli e Signorini. I ragazzi di Pasquinelli finiscono dunque in zona rossa anche a causa delle vittorie nette di Gradara e Delfino contro la già salva Frontonese ed il già retrocesso Serra S.Abbondio: in particolare i ragazzi di Piccoli, grazie alle reti di Montesi, Cremonini e del solito Gianobili, si trovano per la prima volta fuori dalla zona retrocessione ed attendono di completare la festa sabato prossimo contro il tranquillo Arzilla al "Del Curto".

Vismara già promosso, Serra S.Abbondio già retrocesso sono i verdetti già noti cui si aggiungono:
- Urbinelli, Isola di Fano, Tavullia e Real Gimarra ai play off (resta da stabilire l'ordine, ma difficilmente il Real arriverà oltre il quinto posto calendario alla mano)
- Mombaroccio già certo del penultimo posto, ma attenzione alla grande risalita dei giallorossi che nei play out sarà un osso duro per tutti
- Muraglia, Offside, Sangiorgese, Frontonese ed Arzilla sono le squadre che giocheranno gli ultimi 90 minuti senza più obiettivi da raggiungere.
Ed a proposito del prossimo ultimo turno: il Cuccurano deve vincere in casa della capolista Vismara e sperare in un passo falso di Gradara, Pisaurum e Delfino impegnati rispettivamente contro Isola di Fano, Real Gimarra ed Arzilla.
Soprattutto nelle parti basse della classifica saranno 90 minuti da vivere tutti d'un fiato






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che miagola? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.