lunedi' 17 giugno 2019
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
DESTINAZIONE BUSTO: DEL CORE CI CREDE
Tutti disponibili per Gadda

Poche ore separano il Fano dall'ennesima sfida salvezza che vedrà i granata impegnati nella tana della lanciatissima Pro Patria seconda in classifica.

Tutti a disposizione per mister Gadda che recupera sia Urso che Del Core  dopo un paio di giorni di lavoro differenziato in piscina. Torna disponibile anche Marolda, sul cui impiego dal primo minuto Gadda scioglierà le riserve solo all'ultimo.

Punti terribilmente pesanti per un Alma che vede allontanarsi sempre più la salvezza diretta che ora dista ben sette lunghezze, in virtù della vittoria del Valleè d'Aoste nel recupero di mercoledì.

Poco importa ai Panthers che, come sempre, seguiranno la squadra. Partenza per Busto domenica ore 9,00 presso il Bar Polvere di Caffè (zona S.Orso). Ultimi posti disponibili sul pulman. 

Di seguito l'intervista rilasciata da Del Core in vista del match di Busto:

“Domenica giocheremo con il coltello fra i denti”. L’attaccante Umberto Del Core carica i suoi compagni, poiché contro la Pro Patria la squadra granata dovrà dare un segnale forte. “E’ vero che in queste ultime gare avremmo dovuto raccogliere almeno 7 punti, ma è altrettanto vero che abbiamo dimostrato di essere una squadra viva, che vuole questa salvezza a tutti i costi. La fortuna non ci ha sicuramente aiutato e siamo stati penalizzati eccessivamente da alcuni episodi, ma ormai il passato non conta più nulla”. Del Core quindi guarda avanti e spiega come la gara contro la Pro Patria sia una tappa importante di questo campionato.
 

“Loro sono una squadra solida e attrezzata, sia come gioco sia come organizzazione. Sono a un solo punto dalla prima in classifica e penso che, molto probabilmente, centreranno la promozione. Noi però dobbiamo fare risultato a tutti i costi, dal momento che la nostra classifica ha bisogno di ossigeno. L’atteggiamento dovrà essere quello mostrato nelle nostre ultime uscite facendo leva sull’unione del gruppo e sulle motivazioni. D’altronde in questo campionato siamo stati capaci di andare a fare i punti con le prime della classe”.

 

Sugli obiettivi Del Core asserisce che: “Basta fare calcoli pensando ai risultati delle nostre dirette concorrenti. Abbiamo la fortuna di giocare gli scontri decisivi in casa ma deve essere chiaro che il nostro futuro passa dalle nostre mani. Ancora ci sono tante gare e possiamo ancora cambiare le sorti di questa stagione. Io alla salvezza ci credo. O play-out o in maniera diretta, il nostro obiettivo può essere raggiunto”.







INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che abbaia? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.