mercoledi' 22 agosto 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     11:55:28 - IL REAL GIMARRA INIZIA A SUDARE     | |     16:30:18 - IL PORTIERE SARR ARRIVA AL FANO     | |     15:43:40 - COLPO ALMA: PRESO FERRANTE     | |     19:16:02 - L'ALMA CHIAMA     |
IL FANO CI PROVA, MA STRAPPA SOLO UN PARI
1-1 al Mancini contro il FeralpiSalò. Granata sempre più ultimi
Il Fano torna al Mancini per affrontare il lanciatissimo FeralpiSalò con la pesante certezza di dover far punti per continuare a tener accesa la flebile speranza di salvezza.

Granata in campo con il consueto 3-5-2 con Thiam tra i pali; Soprani Gattari e Sosa in difesa; sulla mediana Lazzari Eklu Filippini Lanini e Fautario a sostegno dei terminali offensivi Germinale e Fioretti. Solo panchina per i nuovi arrivati di gennaio.

Nel FeralpiSalò lo spauracchio e Simone Guerra capocannoniere del girone, cecchino spietato contro i granata da avversario.

Fano che parte bene e stringe d'assedio gli ospiti. Prima grande occasione al settimo minuto con Germinale che insacca di testa da corner, ma a strozzare l'urlo in gola al centravanti granata la contestatissima segnalazione di fuorigioco del collaboratore di linea. Episodio oltremodo dubbio che scatena le proteste di squadra e pubblico di casa. L'Alma non demerita al cospetto della terza forza del campionato. Primo tempo equilibrato senza grandi sussulti, con il Fano che pare in salute. Alla mezz'ora il FeralpiSalò passa in vantaggio alla prima vera occasione da gol. Ci pensa Voltan dopo aver bevuto mezza difesa granata a freddare l'incolpevole Thiam con una staffilata dal limite che si infila sotto la traversa. Gran gol e vantaggio ospite, risultato con cui termina la prima frazione di gioco.

Nella ripresa il Fano si getta subito in avanti e trova il fulmineo pareggio al secondo minuto. Bravo Fautario a suggerire all'interno dell'area di rigore per Germinale sino alla zampata vincente sotto porta di Fioretti che ristabilisce la parità. Ora i granata sono una furia e stringono d'assedio la retroguardia ospite. Fioretti defilato sulla sinistra sfiora il vantaggio con una splendida conclusione rasoterra su cui Caglioni si supera deviando in corner. Brevi getta nella mischia Torelli e Schiavini per Lanini e Filippini nel tentativo di garantire forze fresche ad un Fano che ha speso tanto ed inizia a prestare il fianco ad un FeralpiSalò che ora sale in cattedra dall'alto della sua superiore cifra tecnica. Nell'ultima mezz'ora sono i granata a soffrire con gli ospiti che spingono forte sulla fascia destra. Granata chiusi nella propria metà campo. Da segnalare un prodigioso intervento di Thiam che da breve distanza devia in angolo e salva il risultato di 1-1 con cui termina il match. Contestatissima la direzione della terna arbitrale abruzzese guidata dal direttore di gara Camplone.

Fano dinamico che ha messo in mostra un buon temperamento giocandosela fino in fondo al cospetto di una formazione tecnicamente superiore ma che per oltre metà gara è apparsa irretita dalle trame granata. Ultima mezz'ora appannaggio degli ospiti che hanno costretto l'Alma a rintuzzare l'incessante forcing del FeralpiSalò. 

Risultato giusto e prestazione positiva per un Fano difficile da superare ma che non vince quasi mai, rimanendo mestamente inchiodato all'ultimo posto. Il concomitante pareggio tra Ravenna e Teramo e soprattutto il successo del Santarcangelo sull'AlbinoLeffe relegano i granata in fondo alla classifica a ben sei punti di distanza da Teramo e Santarcangelo penultime. Salvarsi questa volta sarà un'impresa.






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che abbaia? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
giò scrive:
Il mercato di riparazione è chiuso e con grande entusiasmo tutto tace! Noi tifosi non siamo degni di conoscere gli ultimi sviluppi di chi eventualmente fosse arrivato o partito, visto che su tutto mercato web di gennaio qualche nome in procinto di arrivare o partire c..era. Grazie a chi di dovere per tutto questo!..........