venerdi' 16 novembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     10:20:04 - VERSO FERMANA-FANO: LA PAROLA A CRISTIAN SOSA     | |     11:05:40 - ALMA DOMENICA AL VIA IL CAMPIONATO UNDER 13     | |     19:13:09 - COSA STA SUCCEDENDO ALL'ALMA?     | |     18:26:26 - L'ATLETICO ALMA SBANCA TOLENTINO     |
L'ALMA RIALZA LA TESTA
Contro il Mestre decide Eklu
Grazie ad un bel primo tempo il Fano batte il Mestre, rialza la testa e rimane in corsa per la salvezza a tre giornate dal termine.

Quella coi veneti è la classica gara da dentro o fuori con i granata costretti alla vittoria per continuare a sperare nella salvezza diretta. Con Gattari, Soprano squalificati, il Fano scende in campo con una difesa inedita che vede Fautario affiancato da Sosa e Magli. Non stanno meglio gli ospiti che devono fare a meno delle due punte Neto Pereira e Beccaro.

Primo tempo a senso unico con l'Alma assoluta protagonista ed il Mestre costretto a contenere. Il gol del match è opera di Eklu bravo a raccogliere una seconda palla al limite e scaraventarla alle spalle di Gagno. 

Nella ripresa il Mestre sale di tono, regala ampiezza alla sua manovra e prende in mano le redini del gioco con un possesso di palla prolungato quanto sterile.

Brevi manda in campo Danza, Torelli, Fioretti e Gasperi per Lanini, Lazzari, Schiavini e Rolfini. La gara prosegue senza eccessivi sussulti ed il Fano ottiene tre punti fondamentali.

Mentre il Santarcangelo di Zeman Jr continua ad incamerare punti inattesi, il Gubbio pareggia con la Triestina, il Teramo perde con la Samb ed il Vicenza pareggia tra le mura amiche col Pordenone. La classifica ora torna a regalare speranze al Fano ad appena tre gare dal termine e vede ben 5 squadre invischiate nella corsa salvezza:  Santarcangelo, 
Gubbio, Teramo a quota 33 (queste ultime due col una gara in meno da disputare in quanto dovranno ancora effettuare il turno di riposo); Fano a 31 e Vicenza a quota 30. 

Granata che domenica faranno visita alla Triestina, per poi ospitare in casa il Teramo (per un vero e proprio spareggio), quindi concludere con la Fermana virtualmente già salva. Tre gare da cui occorrerà spremere tutto e da cui passa il destino dell'Alma.






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCosa c'è all'opposto del sud? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.