martedi' 25 settembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
NUOVO SPONSOR PER I GIOVANI DEL FANO
La stagione 2018/2019 del settore giovanile dell’Alma Juventus Fano 1906 si apre con un’importante novità.
La stagione 2018/2019 del settore giovanile dell’Alma Juventus Fano 1906 si apre con un’importante novità. Manca infatti poco al fischio d’inizio dei vari campionati a cui parteciperanno i nostri giovani granata,i quali,da quest’anno, scenderanno in campo con le nuove maglietargate DeaCon Consulting s.r.l.che sarà il nuovo sponsor di tutte le formazioni del giovani atleti dell’Alma.

DeaCon si può definire una società di consulenza strategica, volta alla gestione e ottimizzazione dei consumi energetici delle aziende e dei privati.L’unico suo scopo è quello di creare un beneficio immediato e tangibile in un mercato dove la poca chiarezza e il continuo mutamento delle normative, fa sì che siano proprio gli acquirenti ad essere penalizzati sia sotto l'aspetto economico sia sotto l'aspetto delle prospettive e delle possibilità che un mercato in così continuo mutamentonasconde.

Voglio ringraziare la DeaCon nella persona di Simone Corradi per la fiducia che ci ha dimostrato sostenendo l’egregio lavoro che Matteo e i suoi collaboratori stanno facendo per il settoregiovanile dell’Alma – esordisce il direttore generale Simone Bernardini – inoltre ringrazio anche il McDonald di Massimiliano Lucarelli e FanoGomme di Astorre Buoncompagni che continuano a starci vicino anche in questa stagione.Tutte le attività del settore giovanile sono portate avanti dalla passione e dall’umiltà dei nostri tecnici e collaboratorie i risultati ottenuti negli anni non possono che avvalorare il lavoro fatto finora. Chi decide di sponsorizzare il settore giovanile di una società dimostra di essere un imprenditore illuminato perché oltre al valore sportivo va a sostenere il valore sociale che l’attività sportiva giovanile rappresenta quindi restiamo aperti a chiunque voglia unirsi a noi”.

“Quella con la DeaCon è una collaborazione importante perché possiamo così creare un’opportunitàalle famiglie dei nostri giovani tesserati – dichiara Matteo Roguletti, responsabile del settore giovanile dell’Alma–ringrazio Simone Corradi per l’impegno e l’entusiasmo dimostrato a sostegno delle nostre formazioni giovanili. Tutte le categorie hanno già iniziato le loro rispettive attività e a breve sapremo le date di inizio dei vari campionati tant’è che ieri sono stati diramati i gironi per le categorie under 17 e 15. Il nostro obiettivo chiaramente rimane quello di formare giocatori di prospettiva che possano poi essere importanti in ottica prima squadra. In tal senso ringrazio tutti i tecnici e collaboratori del settore giovanile che grazie alla loro competenza e passione riescono a svolgere un lavoro di qualità a favore dei nostri atleti.”

Siamo felici di iniziare questo progetto con l’Alma Juventus Fano frutto della forte collaborazione conil presidente Claudio Gabellini – spiega il presidente dellaDeaCon Simone Corradi–la nostra società vuole volgere il proprio interesse verso i settori giovanili per sviluppare e far crescere il futuro del calcio sposando una realtà solida, ricca di valori e di prospettive proponendo alle famiglie dei tesserati e degli abbonati delle agevolazioni per far sì che i soldi spesi in più per la gestione dei consumi energetici possano essere un beneficio nelle loro tasche. A breve tutte le famiglie e gli interessati avranno la possibilità di approfondire e verificare che questo accordo con DeaConporterà loro una vera e propria gestione attiva dei loro consumi e di conseguenza dei loro soldi”.






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che miagola? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.