venerdi' 16 novembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     10:20:04 - VERSO FERMANA-FANO: LA PAROLA A CRISTIAN SOSA     | |     11:05:40 - ALMA DOMENICA AL VIA IL CAMPIONATO UNDER 13     | |     19:13:09 - COSA STA SUCCEDENDO ALL'ALMA?     | |     18:26:26 - L'ATLETICO ALMA SBANCA TOLENTINO     |
ALMA-SAMB 1-1: LE INTERVISTE DEL DOPO GARA
Rammaricato Epifani "Meritavamo di vincere"
Pari e patta ieri al Mancini tra Alma e Sambenedettese sotto il diluvio ed umori contrastanti nel dopo gara.
In particolare mister Epifani è rammaricato per una gara che il Fano avrebbe meritato di vincere per quanto fatto vedere prima dell'acquazzone.
 
"Abbiamo giocato una grande gara - dice l'allenatore granata - l'abbiamo sbloccata subito creando più volte i presupposti per chiuderla. La squadra ha fatto vedere cose buonissime soprattutto nel primo tempo, poi nella ripresa la loro fisicità è emersa sotto il diluvio, è arrivato il pareggio, ma nonostante tutto abbiamo creato i presupposti per tornare in vantaggio senza però riuscirci. Il maltempo ci ha massacrato, a noi piace giocare e con quel campo non era più possibile; peccato perchè siamo stati ingenui sul loro gol, arrivato ancora su calcio piazzato. Complimenti ai ragazzi, meritavano di vincere sotto tutti i punti di vista. Torneremo a lavorare con ancora maggior convinzione nei nostri mezzi, il Fano vero è quello del primo tempo: un Fano che ha messo in mostra grande organizzazione in entrambe le fasi, stiamo crescendo piano piano, mi dispiace per i tifosi che oggi meritavano di festeggiare tre punti. Ora testa a domenica prossima quando riceveremo il Monza".
 
Una menzione speciale la merita Acquadro, autore della punizione gioiello che ha sbloccato la gara in apertura.
"Un bel gol questo mio primo in maglia granata, peccato che non abbia portato tre punti, visto che specie nel primo tempo meritavamo di essere avanti anche con più di un gol di scarto. Ai punti meritavamo noi, loro dal diluvio in poi si sono affidati a tante palle lunghe su Stanco e Calderini fino al gol del pareggio. Però siamo fiduciosi, la prestazione di oggi ci gratifica".
 
Tira un sospiro di sollievo l'allenatore rossoblu Roselli.
"Un pareggio ottenuto con grande fatica contro una squadra forte, vogliosa ed organizzata e che gratifica l'impegno che il gruppo sta mettendo per uscire da una situazione difficile; è evidente che ci manca qualcosa, solo continuando con questo impegno si potranno migliorare prestazioni e classifica.
Rispetto alla gara di sette giorni fa a Ravenna ho visto l'atteggiamento giusto contro una formazione che ha in Lazzari, Ferrante e Filippini una spina dorsale fatta di tecnica ed esperienza; la stessa esperienza che a noi manca un pò, un conto è lavorare con gente esperta come Ilari o Russotto, un conto con molti giovani che devono imparare cosa fare oltretutto in una situazione complicata. Grazie ai ragazzi e grazie ai tifosi, lavoreremo duro per migliorare".






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si dice sì in ingelse? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.