venerdi' 16 novembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     10:20:04 - VERSO FERMANA-FANO: LA PAROLA A CRISTIAN SOSA     | |     11:05:40 - ALMA DOMENICA AL VIA IL CAMPIONATO UNDER 13     | |     19:13:09 - COSA STA SUCCEDENDO ALL'ALMA?     | |     18:26:26 - L'ATLETICO ALMA SBANCA TOLENTINO     |
FANO-MONZA: LA PAROLA A SIMONE TASCONE
Dopo due giorni di riposo l’Alma è tornata a lavoro ieri in vista dell’importante match casalingo contro il Monza.

Dopo due giorni di riposo l’Alma è tornata a lavoro ieri in vista dell’importante match casalingo contro il Monza. Gli uomini di mister Epifani dopo un periodo denso di impegni tra Coppa e Campionato, hanno a disposizione una settimana completa di allenamento. Giocatori come Simone Tascone, uno dei più impiegati in campo, cercheranno domenica di ritrovare la via verso i tre punti dopo il pareggio contro la Sambenedettese che va un po' stretto alla compagine granata considerando quello che si è visto sul terreno di gioco.


 

Simone, dopo il pareggio con la Sambenedettese, si avvicina il match contro un Monza che in settimana ha preso come allenatore l’ex milanista Cristian Brocchi. Che effetto fa affrontare un avversario del genere?

“Sicuramente il Monza è una buona squadra ma noi ci stiamo allenando nel migliore dei modi per prepararci a questa partita. Siamo reduci da un pareggio che secondo me ci va stretto contro la Sambenedettese perché per quello che abbiamo fatto in campo meritavamo qualcosa in più. Quindi anche per questo siamo molto carichi in vista della gara di domenica e affrontare un avversario come il Monza non fa altro che alimentare le nostro motivazioni a fare una grande prova”.


 

L’Alma viene da un periodo molto denso di impegni tra Campionato e Coppa. Come hai vissuto questa fase di stagione dove si è giocato praticamente ogni tre giorni?

“Abbiamo avuto un periodo veramente impegnativo ma ci siamo sempre fatti trovare pronti e sicuramente avremmo meritato di avere qualche punto in più. I 7 punti conquistati fino ad ora ci vanno stretti e quindi siamo molto carichi, fisicamente stiamo bene e domenica vogliamo ottenere un risultato importante”.

 

Sei uno dei volti nuovi di questa stagione del Fano. Come sta andando la tua avventura in maglia granata?

“Arrivo dall’esperienza con la Paganese e l’unica cosa che ho trovato di diverso è il girone, perché prima giocavo in quello sud, ma devo dire che la mentalità è la stessa. Qui a Fano ho avuto il piacere di trovare delle belle persone, mi riferisco soprattutto ai giocatori più esperti che sono molto d’aiuto e disponibili verso i ragazzi più giovani come me. Posso dire che con un’ambiente del genere ci sono tutti i presupposti per fare bene”.







INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si dice sì in ingelse? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.