martedi' 11 dicembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
FERALPI SALO'-ALMA: LE IMPRESSIONI DEL CENTROCAMPISTA GRANATA LULLI
"Affrontiamo una grande squadra, ma ci servono punti come il pane"

Continua il lavoro dei ragazzi di mister Epifani che dopo quella di Fermo scenderanno in campo ancora in trasferta ma stavolta a Salò contro la Feralpi. La buona notizia di questo inizio di settimana riguarda il centrocampista Luca Lulli che ha recuperato dall'infortunio, che l’ha tenuto fuori nell’ultima gara, e adesso ha ripreso ad allenarsi a pieno regime insieme ai suoi compagni.

Luca hai ripreso ad allenarti regolarmente dopo il problema della scorsa settimana, come ti senti fisicamente? 

“Sto sicuramente molto meglio rispetto alla settimana scorsa. Ora insieme allo staff medico stiamo valutando di giorno in giorno il recupero in modo da stare al cento per cento per la trasferta di Salò. Ovviamente dovrò ritrovare un minimo la condizione perché comunque anche sono stato fermo per poco devo riprendere un po’ il ritmo gara”.

Domenica nella gara contro la Fermana hai avuto la possibilità di vedere i tuoi compagni da fuori, che impressione ti hanno fatto?

“A prescindere da come abbiamo subito gol, quindi senza entrare nel tema degli errori arbitrali perché sono aspetti non di nostra competenza, posso dire che noi durante la settimana lavoriamo sempre per cercare di ridurre al minimo gli errori. Secondo me, come tra l’altro dice anche il mister, dobbiamo migliorare negli ultimi venti metri perché bisogna essere più cattivi e soprattutto più affamati nel volere fare punti perché ogni partita è un’occasione importante da sfruttare. Quello di cui sono certo è che il gruppo c’è e rispetto a questo non c’è alcun problema,  dobbiamo essere più affamati su ogni pallone perché ogni partita è un’occasione per portare a casa dei punti che in questo momento ci servono come il pane”.

Domenica si va a Salò per affrontare la Feralpi che occupa le zone alte della classifica. Che gara ti aspetti?

“Ci attende una partita complicata perché andiamo ad affrontare un avversario di tutto rispetto costruito con giocatori importanti, alcuni con un passato in categorie superiori. Questa cosa però non deve metterci paura perché noi abbiamo l’obbligo di lottare uniti su ogni pallone per cercare di portare a casa più punti possibili che a noi servono per cercare di uscire da questa situazione. Inoltre se otteniamo un risultato positivo contro un avversario del calibro della Feralpi a livello mentale può darci sicuramente una spinta in più”.







INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaDi che colore è l'erba? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.