martedi' 21 maggio 2019
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     21:24:14 - L'ETA BETA ESPUGNA ANCONA     | |     18:21:47 - VIRTUS: BENTORNATA IN SERIE A     | |     19:12:52 - ELEZIONI COMUNALI: LE PROPOSTE DEI CANDIDATI SINDACO     | |     10:20:28 - GIBAM: APPUNTAMENTO CON LA STORIA     |
MISTER BRINI SULLA SFIDA CONTRO LA TRIESTINA
Ultima gara casalinga della regular season per l’Alma Juventus Fano che è chiamata a giocarsi contro la Triestina le ultime carte per raggiungere un posto ai play out ed evitare la retrocessione diretta.
Fano, 4 Maggio – Non basterà solo vincere in quanto occorrerà anche auspicarsi dei risultati favorevoli soprattutto dalla sfida tra Rimini e Renate. Tutti a disponibili per mister Brini fatta eccezione per i centrocampisti Lulli e Lazzari fermi entrambi per squalifica e il difensore Setola fermo a causa di una botta alla caviglia ricevuta in allenamento.

Mister siamo giunti all’ultima sfida della stagione e sarà un partita dove la vittoria potrebbe non bastare per raggiungere i play out. Come arrivano i suoi ragazzi a questo appuntamento?

Non serve rimarcare il fatto che questa sia una sfida importante perché lo sappiamo benissimo che domani abbiamo a disposizione solo un risultato. Quello che mi dà fastidio è sperare nei risultati degli altri ma tolto questo contro la Triestina dovremo fare più del nostro dovere senza lasciare nulla al caso”

 Il nostro destino sarà inevitabilmente legato ai risultati degli altri campi. Con quale spirito dovranno interpretare la sfida contro la Triestina i giocatori che domani saranno chiamati a scendere in campo?

“ I giocatori domani dovranno scendere in campo come non hanno mai fatto fino ad oggi poi è chiaro che di fronte avremo un avversario forte ma credo che questo, considerando quello che ci giochiamo, vada messo in secondo piano. Noi dobbiamo scendere in campo con rabbia e cattiveria perché abbiamo l'obbligo di vincere questa partita in ogni modo”

Domani al “Mancini” si presenterà una Triestina che ha già messo in cassaforte il secondo posto. Che avversario si aspetta di trovare e di conseguenza che gara sarà?

“ La Triestina è una squadra importante che è stata costruita per vincere il campionato, sulla sua strada ha trovato un Pordenone che è stato più sotto l’aspetto dei risultati, ma ciò non toglie i meriti di aver condotto grande stagione. Considerando però quello che domani ci giochiamo anche il valore dell’avversario per noi passa in secondo piano perché non abbiamo alternative alla vittoria”








INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che abbaia? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.