giovedi' 21 giugno 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
GIBAM-FOLIGNO 3-1
La Gibam Fano cade sul campo di un affamato Foligno dopo quattro set giocati tra alti e bassi.
Integraconad Foligno 3
Gibam Fano 1
(25/23, 31/29, 17/25, 25/16)

Foligno - Fuganti 16, novesky ne, conti 17, Grillo (L), piumi 5, Cascio
ne, merli 3, Beghelli ne, stemagna 0, salsi 11, Stoppelli 8, musone ne,
saccone ne. All. Scappaticcio

Fano - Giuliani 1, andruccioli 1, Mair 0, Spinelli 16, tallone 18,
Mazzanti a., Stoico 10, Paoloni 8, gramolini ne , Lucconi 20, uguccioni
1, Pietropoli, Iannelli libero All. Radici

Arbitri Lucini e urbano di lucca
Durata set: 23, 32, 23, 20

Note fano bv 8, bs 17, muri 10
Foligno bv 4, bs muri 10

Foligno - La Gibam Fano cade sul campo di un affamato Foligno dopo quattro set giocati tra alti e bassi. Gli umbri, invischiati nelle zone basse della classifica, entrano in campo molto decisi e con il muro creanomfin da subito grattacapi ai fanesi. Radici é costretto a togliere dal campo Mair e Lucconi facendo entrare il bravo Spinelli e l'utile uguccioni, i quali suonano la sveglia.

Dal 6-2 del primo set la Gibam recupera lo svantaggio impattando la gara ma un tocco finale di piumi chiude la prima frazione di gara. Emozioni nella seconda frazione in cui Radici getta di nuovo nella mischia Lucconi che, insieme a Spinelli e Tallone, tengono a galla il match. Nonostante ciò i padroni di casa si portano sul 24 a 21 prima di subire in ricezione i servizi efficaci di tallone (24-24). A questo punto la Gibam gioca su ogni pallone e ha la possibilità per ben quattro volte di pareggiare il conto dei set. Ciò però non avviene e Foligno non si lascia sfuggire l'occasione per portarsi sul 2 a 0. Sull' orlo del tracollo la compagine di Radici reagisce alla grande e con il duo Stoico-Paoloni comincia a far male a muro: monologo fano nel quarto parziale e gara riaperta.

Dopo aver rifiutato l'Integraconad esce di nuovo fuori da guscio e, dopo un inizio equilibrato, torna a dominare e a prendere il largo. Fano commette qualche errore di troppo e regala set e vittoria agli avversari.

UFFICIO STAMPA VIRTUS






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaDi che colore è l'erba? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.