mercoledi' 26 settembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
UN QUINTO SET PERFETTO REGALA DUE PUNTI ALLA GIBAM
Una volitiva Gibam supera con merito un mai domo Pineto e conquista due punti preziosi che le permettono di rimanere nei piani alti della classifica.
Gibam Fano 3
Blueitaly Pineto 2
(25/23, 25/22, 20/25, 19/25, 15/10)
 
 
Fano: Giuliani 7, Andruccioli, Mair 11, Spinelli, Tallone 11, Mazzanti Andrea ne, Stoico 9, Paoloni 7, Gramolini 1, Mazzanti C., Lucconi 31, Uguccioni, Iannelli (L), Pietropoli ne. All. Radici
 
Pineto: Catone 2, Ridolfi, Fortuna ne, Porcinari 12, Mancini 12, Bulfon 31, Testagrossa 11, Evangelista 7, Omaggi ne, Chiacchiarelli (L). All. Rosichini
 
arbitri: Galteri e Giulietti di Perugia
durata set: 27, 24, 22, 22, 10
 
Note: Fano bv 9, bs 16, muri 8
         Pineto bv 5, bs 13, muri 11
 
Una volitiva Gibam supera con merito un mai domo Pineto e conquista due punti preziosi che le permettono di rimanere nei piani alti della classifica.
In un match sulla carta difficile e contro una formazione in ottima forma, la compagine di Radici tira fuori una prestazione di ottima qualità, in modo particolare nei primi due set ed in un quinto set praticamente perfetto.
Inizio gara favorevole agli ospiti che partono a mille approfittando di una Gibam contratta. Poi, verso metà del primo set, i fanesi alzano la pressione in battuta mentre il muro-difesa comincia a girare. Nel finale una sassata al servizio di Tallone chiude la prima frazione.
Stesso andamento nel secondo set con Pineto che accumula 4-5 punti di vantaggio ma Lucconi in attacco e le difese Gibam permettono ai locali non solo di risalire ma anche di effettuare l'allungo decisivo.
Blueitaly non vuole abbandonare Fano senza punti e lo dimostra nelle due frazioni successive in cui prima Bulfon e poi il duo Mancini-Porcinari permettono agli abruzzesi di allungare senza lasciare scampo ai fanesi.
A questo punto, sul 2 a 2, il contraccolpo psicologico per Fano potrebbe essere decisivo: invece la Gibam gioca un quinto set perfetto, contrariamente a Pineto che subisce fin da subito il servizio di Paoloni (4-1) e poi non riesce ad arginare l'efficacia offensiva degli schiacciatori virtussini.
 
UFFICIO STAMPA VIRTUS






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaDi che colore è l'erba? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.