martedi' 16 ottobre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     09:23:00 - FANO RUGBY CORSARO     | |     09:14:55 - PANCHINE CALDE: CAMBIO A TERAMO E RENATE     | |     20:30:33 - ETA BETA: BRUTTA BATOSTA AD ANCONA     | |     17:55:26 - TERAMO-ALMA: INFO PER L'ACQUISTO DEI BIGLIETTI OSPITI     |
BUONE INDICAZIONI PER LA GIBAM
Il test disputato mercoledì sera al PalaSerenelli di Loreto, contro la Sampress Nova Volley, una delle formazioni sulla carta più ostiche del girone

Arrivano ancora buone indicazioni per la Gibam Fano dal test disputato mercoledì sera al PalaSerenelli di Loreto, contro la Sampress Nova Volley, una delle formazioni sulla carta più ostiche del girone nel quale sono stati inseriti i fanesi. Quattro set disputati, tutti vinti dalla squadra di coach Radici, che ha dimostrato di sapersi tirar fuori anche dalle situazioni più difficili.

La prova è arrivata nel primo set quando la Gibam è stata sotto prima 8 a 3 e poi 22 a 19. Prima è Salgado a ristabilire la parità a muro (8-8), poi il turno in battuta di Paoloni, l’inserimento di Mancinelli e gli attacchi di Graziani hanno fissato il punteggio sul 25-27.

Dal secondo set in poi Il duo Cecato-Salgado si è fatto sentire a muro con la Gibam che ha preso fin dall’inizio in mano il parziale con un positivo Lucconi in battuta e Fellini che ha continuato a brillare in ogni fondamentale.

Nel terzo parziale l'avvio è di marca lauretana, ma la Virtus non ci sta capovolgendo il punteggio dal 7-4 al 7-8 (vincente il muro di Paoloni). L'allungo è ad opera di Salgado (sempre a muro, 12-14) e Graziani (ace, 16-19). Fellini bravo a chiudere alla prima occasione dai 9 metri, coronando una prestazione personale di massimo livello.

Di comune accordo, le due formazioni hanno un quarto set dando spazio alle seconde linee. Loreto ha condotto per tutto il parziale fino al 17-15, ma nel finale i padroni di casa hanno commesso alcuni errori soffrendo per di più il turno in battuta di Mandoloni.

"E' stato un test molto importante per noi, visto che mancano pochi giorni all'avvio della stagione" ha commentato mister Radici. "Ci sono delle cose che ci sono piaciute e altre un po' meno, in cui speriamo di migliorare. Nel primo set abbiamo fatto vedere meno intensità soprattutto in difesa, ma la squadra è riuscita a sciogliersi e dal secondo in poi è andata molto meglio. Per quanto riguarda la situazione generale siamo molto contenti, la squadra è cambiata molto e dobbiamo ancora conoscerci bene anche a livello umano, per poi proseguire nell'area tecnica e fisica. Siamo in fase di rodaggio e sappiamo che non dobbiamo forzare troppo i tempi, ma sono molto impressionato dalla coesione del gruppo: questo mix di giovani e giocatori esperti ci sta dando un metodo sul quale proseguire, i ragazzi più grandi si mettono volentieri a disposizione e questo ci rende molto contenti."

 

Prosegue la campagna abbonamenti della Virtus Volley Fano, in vista della nuova stagione di Serie B, al via sabato 13 ottobre con la trasferta di Perugia per la sfida allo Striketeam Monteluce.

Per sottoscrivere l'abbonamento basta presentarsi presso la segreteria della palestra Trave, aperta dal lunedì al venerdì dalle 17,30 alle 19,30, oppure inviare una mail a segreteria@virtusfano.it.

Queste le tariffe: abbonamento numerato 50 euro, abbonamento non numerato 30 euro (ridotto 25 euro, per ragazzi da 16 a 20 anni non tesserati Virtus), ingresso gratuito per under16 e tutti i tesserati Virtus. Il costo del biglietto per i non abbonati sarà di 5 euro per i posti numerati e 3 euro per i posti non numerati.

Il primo match casalingo vedrà la Gibam impegnata contro la Diesse Group Lucera. L'appuntamento è fissato per domenica 21 ottobre alle ore 17.30 al palasport Allende di Fano.

Ufficio Stampa Virtus Volley Fano








INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che miagola? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.