venerdi' 16 novembre 2018
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     10:20:04 - VERSO FERMANA-FANO: LA PAROLA A CRISTIAN SOSA     | |     11:05:40 - ALMA DOMENICA AL VIA IL CAMPIONATO UNDER 13     | |     19:13:09 - COSA STA SUCCEDENDO ALL'ALMA?     | |     18:26:26 - L'ATLETICO ALMA SBANCA TOLENTINO     |
GIBAM: DOMENICA AL PALAS ALLENDE ALTRA SFIDA AL VERTICE
Dopo l'abbuffata di emozioni nella sfida esterna contro Loreto, la Gibam Fano torna al palas Allende (domenica ore 17.30) per affrontare un'altra insidiosa avversaria, quella M2G Group Bari che alla vigilia del campionato era data tra le favorite.
Dopo l'abbuffata di emozioni nella sfida esterna contro Loreto, la Gibam Fano torna al palas Allende (domenica ore 17.30) per affrontare un'altra insidiosa avversaria, quella M2G Group Bari che alla vigilia del campionato era data tra le favorite.
 
La compagine del duo Cavalera-Laia ha già lasciato sul campo qualche punto di troppo, infatti la formazione pugliese ha conquistato fino ad ora un successo a fronte di due sconfitte. I quattro punti in classifica non devono però ingannare in quanto la Gibam dovrà dare il massimo per portare a casa i tre punti e continuare a mantenere la testa della classifica: "E' vero che Bari ha solo quattro punti - afferma l'opposto virtussino Manuele Lucconi - ma è una formazione molto temibile che vanta tra le proprie fila un opposto, Cetrullo, molto forte ed in grado di fare la differenza. Rispetto alle compagini pugliesi del girone, M2G Group è la più forte e noi dovremo fare ancora meglio rispetto alla sfida giocata contro Loreto".

 
L'ambiente a Fano è chiaramente molto carico, il successo contro la Sampress Nova Volley Loreto ha galvanizzato il gruppo ma il giovane opposto virtussino Lucconi ritiene che la strada sia ancora lunga: "Dobbiamo fare un salto di qualità per quel che riguarda la battuta e la difesa, di settimana in settimana cerchiamo di lavorare nel migliore dei modi per eliminare quelle lacune tecnico - tattiche che abbiamo ancora. Penso che possiamo fare ancora meglio rispetto alla sfida con Loreto e Bari rappresenta un'occasione buona per mettere in pratica quel che di buono facciamo in allenamento".
 
Bari ha fino ad ora sconfitto in casa Perugia, poi è uscita perdente (2-3) nel match contro Ancona mentre in casa contro San Giustino ha deluso le attesa subendo un pesante 3 a 0. Lo schiacciatore Cascio della M2g Group commenta così la sconfitta: "Nel set più importante, il secondo, abbiamo sofferto l'intensa difesa ospite commettendo peraltro diversi errori in fase offensiva".

 
La Gibam si presenterà con il sestetto tipo anche se con molta probabilità Alessio Tallone non sarà della partita per una contrattura alla schiena subita nel pregara di Loreto. Lo staff medico pensa di poterlo recuperare nel delicato match di Pineto in programma domenica 11 novembre. Per il resto coach Radici confermerà il sestetto vincente di domenica scorsa con la diagonale Cecato-Lucconi, le bande Graziani-Fellini, i centrali Paoloni-Salgado e Iannelli libero. In panchina vi saranno Mancinelli, Mandoloni, Pietropoli, Mazzanti, Caselli, Giorgi. I pugliesi, con molta probabilità, schiereranno il seguente sestetto: Latorre-Cetrullo, Anselmo-Scio, De Tellis-Giorgio, Rinaldi libero.
 
 
UFFICIO STAMPA VIRTUS VOLLEY FANO






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non è responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaCome si chiama l'animale che miagola? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.