martedi' 21 maggio 2019
Area riservata
Contattaci
Aggiungi ai preferiti
Fanosport.net
|     21:24:14 - L'ETA BETA ESPUGNA ANCONA     | |     18:21:47 - VIRTUS: BENTORNATA IN SERIE A     | |     19:12:52 - ELEZIONI COMUNALI: LE PROPOSTE DEI CANDIDATI SINDACO     | |     10:20:28 - GIBAM: APPUNTAMENTO CON LA STORIA     |
DOMENICA LA GIBAM POTREBBE ESSERE MATEMATICAMENTE PRIMA
Una Gibam in cerca di riscatto ospita i pugliesi di Cerignola (Palas Allende, domenica ore 17.30) per trovare quei tre punti necessari che potrebbero dare la matematica del primo posto.
Una Gibam in cerca di riscatto ospita i pugliesi di Cerignola (Palas Allende, domenica ore 17.30) per trovare quei tre punti necessari che potrebbero dare la matematica del primo posto.
 
Guai però a sottovalutare l'appuntamento odierno: la squadra di mister Tauro è reduce dalla vittoria in casa contro San Giustino (dopo la pausa) che, proprio domenica scorsa, ha giustiziato al tie break i virtussini e deve pure conquistare punti per agguantare la salvezza.
Solo un punto, infatti, divide Cerignola da Lucera e proprio a Fano i pugliesi si giocheranno il tutto per tutto: "Giocare contro queste squadre è sempre complicato - afferma il direttore sportivo Mattia Brunetti - non hanno nulla da perdere e per di più sono ancora in piena lotta per salvarsi. D'altro canto noi dobbiamo riprendere il cammino intrapreso qualche turno orsono, ovvero tornare a vincere davanti al nostro pubblico e chiuedere definitivamente i giochi per quanto riguarda il primo posto".
Le ultime due sconfitte hanno lasciato l'amaro in bocca ai virtussini che avevano inanellato tredici risultati utili consecutivi, prima di cadere al cospetto di Perugia e San Giustino: "Sono state due gare difficili contro due squadre che hanno dato il tutto per tutto - dice Brunetti - noi forse abbiamo palesato qualche limite in termini di concentrazione e tensione alla gara, ma la squadra ha dimostrato che quando è in giornata non ce ne è per nessuno. Peraltro l'inseguitrice principale, Bari, ha diversi scontri diretti da giocare e dietro c'è molta bagarre per accaparrarsi la seconda posizione".
La Gibam pertanto è chiamata a conquistare la sua diciassettesima vittoria in campionato, prima peraltro del turno di riposo del 7 aprile. Di fronte avrà un Cerignola che, se fuori dalle mura amiche, zoppica, in casa è un rullo compressore (ne sanno qualcosa Pineto e San Giustino): il palleggiatore Del Vescovo si affiderà alla vivacità offensiva dei fratelli Petruzzelli, decisivi nelle ultime gare casalinghe. Dal canto suo i virtussini, smaniosi di riscattarsi, non vorranno fare brutte figure in casa ma cercheranno di vincere per ufficializzare il primo posto.
Intanto è stato ufficializzato il programma della final four di Coppa Italia che si disputerà a Porto Viro: la Gibam giocherà la prima semifinale venerdi 19 aprile alle 16.30 contro Ottaviano, mentre le finali si disputeranno il giorno dopo. I biglietti per assistere alle gare si posso acquistare on line.
 
UFFICIO STAMPA VIRTUS VOLLEY FANO






INSERITE I COMMENTI ALLA NOTIZIA QUI

Fanosport non responsabile di quanto riportato nei commenti, si raccomanda un linguaggio adeguato. Contenuti volgari, offensivi o non attinenti verranno rimossi.
PRIMA DI ESSERE PUBBLICATI TUTTI I COMMENTI SARANNO VALUTATI DALLA REDAZIONE

Nome*
Indirizzo e-mail*
Domanda sicurezzaDi che colore l'erba? (Per evitare commenti automatizzati SPAM)
Commento*
Non sono presenti commenti per questo articolo.